Tu sei qui

D-AIR Misano 1000: protezione indipendente

Cristiano Silei 'Le 1000 attivazioni dell'Air Bag sono un primo traguardo. Il futuro della sicurezza è nell'aria'

D-AIR Misano 1000: protezione indipendente

La cornice è quella di Misano Adriatico, proprio nel fine settimana della Motogp. E non potrebbe essere altrimenti. Nomen omen verrebbe da dire, considerando come la casa italiana abbia presentato la nuova giacca sportiva chiamata proprio Misano 1000 dove la cifra indica il numero di attivazioni del sistema D-air.

Non si tratta di un capo 'normale' quanto piuttosto di un prodotto in grado di offrire il primo airbag stand-alone per uso stradale.

La novità per quanto concerne questo capo riguarda proprio l'assoluta indipendenza nella sua eventuale azione, cosi da non doverla sincronizzare con un mezzo specifico. Nessun kit di sensori quindi, anche perchè questi, oltre all'elettronica ed al sistema GPS si trovano proprio all'interno del paraschiena.

Inoltre, il sacco airbag 3D, grazie alla struttura a microfilamenti interni, permette un gonfiaggio uniforme di 5 cm su tutta la superfice. Chiaro che in un mondo in continua evoluzione, principalmente per un settore bello quanto potenzialmente pericoloso come le due ruote, le ricerche e lo sviluppo di tutte le case è un qualcosa di estremamente importante ed in grado di offrire un concentrato di tecnologia sempre più elevato.

Basti pensare che i piloti della Motogp nel 2009, in caso di caduta e con una tuta dotata di Air-bag, mostravano una tuta gonfia in maniera evidente nella zona del tronco e delle spalle. Oggi gli ingombri sono ben inferiori su prodotti offerti al pubblico. Durante la presentazione è stato Simone Grotzkj Giorgi a offrire una dimostrazione del prodotto, con un'attivazione in diretta.

Ma come funziona? Con un algoritmo che monitora attraverso sei sensori la dinamica del motociclista 800 volte al secondo, e decide nel caso l'attivazione del sistema in caso di presenza di urti, scivolate o disarcionamenti. La protezione riguarda clavicole, petto e schiena del pilota, limitando inoltre l'iperflessione e iperestensione del collo.

"Con la Misano 1000 Dainese allarga ulteriormente la sua gamma di prodotti airbag e ribadisce il suo totale commitment per la sicurezza" ha detto Cristiano Silei, a.d. Dainese "Le 1000 attivazioni del D-air rappresentano un primo significativo traguardo per la nostra tecnologia e una pietra miliare nell’adozione dei sistemi airbag elettronici per motociclisti. La tecnologia dell’aria per rendere la pratica del motociclismo sempre più sicura, in tutte le su e declinazioni. Il futuro della protezione è nell’aria".

Una giacca questa nuova Misano 1000 proposta in due colorazioni, e disponibile da novembre al prezzo di 1499 euro.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti