Tu sei qui

MotoGP, A Misano ci vuole ritmo in frenata

INFOGRAFICA. Un circuito di media intensità per l'intensità delle staccate e le temperature

Il Circuito di Misano Adriatico è caratterizzato dalla presenza di frenate tutte mediamente impegnative e tutte con decelerazione comprese tra i -1,3 e -1,4 g. Ne emerge un tracciato di media difficoltà sia per quanto concerne l'intensità delle staccate sia per quanto concerne il controllo delle temperature.

La frenata più impegnativa è quella alla curva 8 dove i piloti della MotoGP arrivano a 291 km/h per rallentare fino a 91 in 264 metri. Il tempo di frenata è di quasi 6 secondi mentre il carico alla leva raggiunge i 5,3 kg.

Durante un giro (la lunghezza del tracciato è di 4.180 metri) il tempo speso in frenata è pari al 22% mentre l’energia dissipata durante il Gran Premio è di 6,1 kWh.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti