Tu sei qui

A Misano i campioni si sfidano per il Sic

Ritorna la Spurtlèda58, gara benefica di kart con protagonisti i piloti del motomondiale

Rossi, Marquez, Dovizioso, Iannone, Petrucci, Bautista, Redding, Crutchlow, Bradl, Baz, De Angelis, i fratelli Espargarò,  Abraham, Rabat, Simeon, Folger, Baldassarri, Morbidelli, Simon ed i giovani della Moto3 Bastianini, Ferrari, Antonelli, Migno a fare gli onori di casa a Kent, Quartararo, Bagnaia, Locatelli, Fenati, Sissis, Oliveira, Miller, Vasquez, Binder, Hanika e tanti altri sono pronti a “prendersi a sportellate” sul Circuito kart Misanino e a dar spettacolo per raccogliere fondi a favore della Fondazione Marco Simoncelli.

Nacque proprio con il Sic, nel 2011, la Spurtlèda58 (in dialetto romagnolo “sportellata” appunto), oggi diventato un appuntamento di punta nell’ambito degli eventi collaterali del Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini che oggi si sostiene esclusivamente sull’impegno volontario dei piloti; tra gli amici storici che partecipano anche i grandi sponsor del pilota.

Per seguire “da vicino” le avvincenti le sfide Dorna posizionerà di telecamere OnBoard sui kart, a beneficio dei servizi televisivi, con i commenti tecnici degli inviati Sky Guido Meda e Mauro Sanchini. La “Spurtlèda58” prenderà il via già dal pomeriggio con un programma collaterale ricco di ospiti ed artisti, tra cui personaggi dello sport come i campioni di free-style e stunt, coordinati da Roberto Poggiali  con il suo quad, il pluri Guinnes World Record Alle Tattoo e Martin Finnigan, leader della band Inglese “The Rainband” autore e interprete in onore di Marco del brano musicale “Rise Again”.

Novità di quest’anno la gara tra le “Miss Biker”, il primo gruppo formato da solo donne con in comune la passione per la moto che, al ritorno da un tour nella mattinata nell’entroterra riccionese, si sfideranno sui kart: la “bikerina” più veloce si aggiudicherà il modello unico di tuta personalizzata Spurtlèda58 realizzata per l’evento.

Infine, grazie al coinvolgimento dei club motoristici Mototemporada di Milano Marittima, MotoClub Misano e MotoClub Santerno, in esposizione durante la manifestazione moto storiche che hanno calcato i circuiti cittadini negli anni 60/80 con il commento di Paolo Beltramo. L’edizione 2014 è stata seguita dai media di tutto il mondo con pubblicazioni on line anche in caratteri cirillici e ideogrammi asiatici, oltre i 40 fotografi accreditati.

Il programma

ore 13.58 – Apertura Biglietteria (biglietti acquistabili anche in pre-vendita presso il Circuito Kart Misanino, negli orari di apertura della pista al costo di €. 10,00 a persona; ingresso gratuito per i bambini sotto il metro di

ore 17.58 – Ingresso al Pubblico ed esibizioni stuntmen, bike wash, esposizioni, gare Kart e quad di contorno;

ore 20.30 – Presentazione Piloti al pubblico

Qualifiche Piloti Moto e gara Kart Moto3 su 10 giri

Qualifiche Piloti Moto2 e  gara Kart Moto2 su 10 giri

Qualifiche Piloti MotoGP e gara Kart MotoGP su 10 giri

ore 23.00 – Finale tra i Primi 5 tempi Moto3 e Moto2 con i primi 10 piloti MotoGP

10’ Qualifiche Piloti e Gara Trofeo su 12 giri

ore 23.30 – Premiazioni

Il ricavato della vendita dei biglietti, al netto delle imposte, verrà interamente devoluto alla Onlus intitolata a Marco Simoncelli di cui la Spurtleda 58 è charity partner. Nelle edizioni del 2013 e 2014 sono stati raccolti 23mila euro.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta anche sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento e su Instagram tramite l’hastag #spurtleda58

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti