Tu sei qui

Moto2, FP1: Zarco rovina la festa a Lowes

Il francese beffa il pilota di casa sulla bandiera a scacchi per 16 millesimi. Quinto Baldassarri

Chi può fermare Johann Zarco? Il francese naviga in solitaria al vertice della classifica della Moto2 con 79 punti di vantaggio, ma non ha alcuna intenzione di abbassare il ritmo, anzi. Con Sam Lowes in testa alla classifica al momento dell’esposizione della bandiera a scacchi, Zarco ha tirato la stoccata decisiva, fermando il cronometro sul tempo di 2’08.461 e precedendo il britannico per soli 16 millesimi.

Al momento, è lotta a due al vertice della classe intermedia. Zarco e Lowes – guarda caso i due prospetti più gettonati, insieme a Rabat, per un passaggio in MotoGP – hanno infatti mostrato anche il ritmo migliore, girando in 2’08 medio con gomme nuove. Jonas Folger, primo degli inseguitori ed autore del terzo tempo, è staccato di 0.459 secondi. Alle sue spalle, troviamo Tito Rabat e Lorenzo Baldassarri, quinto (+0.530) e primo degli italiani davanti ad Alex Rins, Sandro Cortese, Julian Simon, Takaaki Nakagami, e Thomas Luthi. In totale, meno di sette decimi separano i primi piloti in classifica.

Partenza a rilento per Alex Marquez, 14º davanti a Mika Kallio, Xavier Simeon, Luis Salom ed il nostro Simone Corsi, 18º a +1.283. Ventinovesimo Federico Caricasulo al posto dell’infortunato Franco Morbidelli nel team Italtrans. 


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti