Tu sei qui

MotoGP, Smith rinnova con Yamaha Tech3 per il 2016

Quarta stagione nella classe regina con lo stesso team: "i nuovi regolamenti ci aiuteranno"

Smith rinnova con Yamaha Tech3 per il 2016

Alla vigilia del Gran Premio di Casa, è arrivata l’ufficialità e Bradley Smith guiderà la Yamaha del Team Tech3 anche nel 2016. La squadra francese ha così deciso di riconfermare la coppia di piloti anche per il prossimo anno. Il britannico si è guadagnato la riconferma mostrando concretezza nelle prime gare della stagione e si è accattivato i favori della Casa di Iwata grazie alla vittoria della 8 Ore di Suzuka, insieme al compagno di squadra Pol Espargarò.

Per il britannico sarà la sesta stagione con Tech3, colori che lo accompagnano dal 2011 quando debutto in Moto2.

Ovviamente sono molto contento di continuare questo viaggio con Tech3 ed è fantastico avere firmato per un’altra stagione, sarà la sesta con loro - le parole di Bradley Smith - Quest’anno sto ottenendo i risultati che volevamo ed è positivo, ma sicuramente sono in debito con la squadra per i miei primi due anni in MotoGP. Tutti hanno riposto la propria fiducia in me e sappiamo che il 2016 sarà complicato per i cambi regolamentari. Ma sono ottimista e penso che questi cambiamenti daranno ai piloti satellite maggiori possibilità di essere competitivi”.

Il team mananager Hervé Poncharal ha aggiunto: “sono felice ed orgoglioso di potere annunciare che Bradley Smith rimarrà con noi un altro anno. Pareggerà il record di Colin Edwards che era stato con noi quattro anni nella classe regina, naturalmente si merita questa opportunità dopo una fantastica prima parte di stagione. Inoltre, l’incredibile vittoria alla 8 Ore di Suzuka con Pol e Nakasuga ci ha resi orgogliosi. Ora speriamo che questo rinnovo gli dia una spinta per il suo Gran premio di casa, sono sicuro che sarà ancora più forte nelle ultime gare della stagione”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti