Tu sei qui

Vespa, dopo l'India sbarca anche in Nepal

Colaninno: "E' un primo passo. presto anche in Sri Lanka e Bangladesh"

Vespa, dopo l'India sbarca anche in Nepal

Piaggio entra con Vespa nel mercato del Nepal con la VX e la S125 prodotte nello stabilimento indiano di Baramati e vendute negli show-room di Kathmandu di proprietà di D-Lifestyles, del gruppo nepalese Dev Jyoti. Ai primi di settembre debutteranno in India due nuovi modelli di Vespa nella cilindrata di 150cc, mentre nella Repubblica Popolare Cinese Piaggio ha di recente inaugurato a Shanghai un nuovo dealer per il marchio MotoGuzzi.

"Si tratta di un primo passo di un programma di crescita che ci porterà ad essere presenti anche in nuovi mercati come Sri Lanka e Bangladesh - ha detto l'amministratore delegato del Gruppo Piaggio Roberto Colaninno - la reazione da parte dei clienti nepalesi in tema di ordini è già particolarmente positiva".

Piaggio detiene una quota consistente - il 26,3% - nel segmento passenger e sul totale del mercato indiano delle tre ruote è al 32,4%.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti