Tu sei qui

MotoGP, Ducati rock'n'roll: in Dallara a Indy

Per il Gran Premio di Brno novità aerodinamiche sulle GP15 di Dovizioso e Iannone

Non preoccupatevi, la squadra Ducati capitanata da Gigi Dall’Igna non ha deciso di abbandonare le due ruote per passare alle quattro. Le foto che trovate in questa pagina sono state scattate a Indianapolis durante una visita alla sede della Dallara.

Del resto, sempre di corse di tratta e nessun ingegnere che si rispetti può resistere alla curiosità di dare una sbirciata a una engineering come quella fondata nel 1972 da Gian Paolo Dallara.

Gli uomini in rosso sono così entrati nel sancta sanctorum della IndyCar per cui l’azienda italiana è fornitrice unica dei telai (come anche per Indy Lights, GP2, GP3, World Series by Renault e Super Formula).

Oltre alle auto, i motociclisti hanno potuto anche ammirare il simulatore di guida professionale in azione (è l’unico al mondo a essere disponibile in commercio).

Dall’Igna non ha resistito né al richiamo dei motori né a quello della musica rock e si è fatto immortalare su una IndyCar molto speciale.

Ha infatti una livrea speciale dedicata i Rolling Stones che agli inizi di luglio hanno tenuto il loro primo concerto a Indy.

Chissà che non abbia trovato qualche ispirazione per il futuro… Del resto per Brno sono attese delle novità di aerodinamica che, promettono dal team, saranno ben visibili.

Luigi Dall'Igna sulla Dallara IndyCar

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti