Tu sei qui

Moto2, FP3, Alex Rins beffa Franco Morbidelli

"Ormai con il chattering ho imparato a convivere". Deganello: "E' in gran forma

Ci ha sperato sino alla fine, Franco Morbidelli, ma alla fine Alex Rins gli ha strappato il miglior tempo della FP3, cosa che non ha tolto il sorriso comunque ad Aligi Deganello

"Ieri si lamentava che la moto non teneva la linea - ha rivelato il capotecnico del team Italtrans - evidentemente siamo riusciti a migliorarla. Comunque lui è molto in forma".

"Il fatto è che sono arrivato alla conclusione che con il chattering devo conviverci - ha scherzato 'Morbido' - Ormai è un amico, riesco ad andare forte anche con lui".

Ed è andato forte veramente visto che Rins, a caccia della seconda posizione nel mondiale Moto2 lo ha sopravanzato di appena 17/1000.

Rins attualmente è quarto nel mondiale con appena 11 punti di distacco da Tito Rabat, terzo tempo, che insegue - invero senza troppa speranza - Johann Zarco, decimo tempo.

I distacchi comunque in questa fase sono puramente indicativi visto che poi in gara i migliori piloti della Moto2 si contendono la vittoria per appena uno o due decimi a giro.

E se Tito Rabat è apparso avere un gran passo, Sam Lowes, alle sue spalle, non è da meno.

Quinto tempo per Jonas Folger davanti a Luthi, al malese Syahrin. Nella top ten anche il giapponese Nakagami, Kallio e appunto Zarco.

Non sono in pista per i noti problemi del team Forward Simone Corsi e Lorenzo Baldassarri: rientreranno a Brno.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti