Tu sei qui

CIV, Tamburini attacca, Bezzecchi pole in Moto3

IMOLA –  Primato del pilota BMW  che lascia a quasi un secondo la wild card Calia. Pirro chiude quarto

CIV, Tamburini attacca, Bezzecchi pole in Moto3

Gare infuocate quelle che scatteranno nel pomeriggio sull’Enzo e Dino Ferrari di Imola, soprattutto per quanto riguarda l'Italiano SBK. A far alzare la colonnina di mercurio potrebbe pensarci, oltre al rovente Caronte, un arrembante Roberto Tamburini che prova a interrompere il dominio di Michele Pirro iniziando con turni di prove da assoluto mattatore. Nelle qualifiche del quarto appuntamento stagionale del CIV, il pilota BMW ha siglato il miglior tempo nella seconda sessione (dopo la testa del tabellino anche al venerdì) con il crono di 1.48”741, mettendo quasi un secondo tra sé ed i suoi avversari. La seconda posizione, occupata da Kevin Calia su Aprilia wild card sul Santerno, dista infatti  +0.940 decimi. In terza casella ecco un ottimo Riccardo Russo su Yamaha R1 (+1.127), mentre “solo” quarto il leader di classifica Michele Pirro. Per il pilota Ducati, in versione Stakanov (è arrivato in circuito il venerdì subito dopo i test di Misano della MotoGp), si prospetta un fine settimana duro dal punto di vista fisico. Con un Tamburini così in palla, servirà un impresa comunque per  riuscire a mantenere l’imbattibilità che dura dalla seconda gara in apertura a Misano. Quinto il campione in carica Ivan Goi (+1.407).

MOTO3 – Nella categoria cadetta, assolo di Marco Bezzecchi e la sua Peugeot Mahindra. Dopo il primato e record del venerdì (1.59"382), arriva la conferma con la prima posizione delle Q2, con il riferimento di 1.59”575, poco meno di due decimi più lento rispetto alle prove di ieri. Dietro segue Fabio Di Giannantonio. Il leader di categoria, reduce dal trionfo al Sachsenring nella RedBull Rookies Cup, accusa un passivo da rivale per la corsa al titolo Moto3 di 0.986 millesimi. Terzo Fabio Spiranelli (+1.245), Davanti ad Alessando Del Bianco ( +1.618)ed a Bruno Ieraci sulla RMU del Team Pasini (+1.683).

In SS partenza al palo per Massimo Roccoli che dop ola doppietta del Mugello punta ad allungare in classifica ed al momento porta la sua MV Agusta F3 davanti al veloce Federico Caricasulo per appena 0.060 millesimi. Terzo Roberto Mercandelli (+0.411), mentre parte attardato il secondo in classifica generale di campionato Marco Bussolotti che accusa un distacco dalla testa di 1.312. tra i giovanissimi della PreMoto3 Celestino Vietti Ramus su RMU si impone nella 250 4T, mentre Leonardo Taccini è primo inella classifica riservata alle 2T.

Gare al via nel pomeriggio con la partenza della Moto3 alle 14.15. Diretta su SKY (canale 208) e in streaming su Sportube.tv.

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti