Tu sei qui

Moto2, FP3. La prima volta di Morbidelli

Franco 1° al Sachsenring davanti a Zarco e Rabat. Bene Corsi 5°, 11° Baldassarri

Un Franco Morbidelli scatenato ha dominato il terzo turno di prove libere al Sachsenring. Il pilota di Italtrans ieri era stato in difficoltà, ma oggi è riuscito a svoltare pagina e, complici le condizioni perfette del tracciato, ha fatto registrare un giro da record: 1’24”336. il Morbido non ha solo impressionato nel giro secco, ma ha anche mostrato un gran passo negli ultimi 45 minuti a disposizione prima delle qualifiche.

Franco è riuscito a togliersi una bella soddisfazione, perché è la prima che finisce al primo posto un turno di prove da quando corre in Moto2. Inoltre è stato capace di tenersi alle spalle un pilota tosto come Johann Zarco, leader della classifica mondiale, attardato di 0”223. La classifica è comunque molto corta e ci sono 17 piloti in meno di un secondo, 8 dei quali sono riusciti a girare sotto il muro del 1’25”.

Ottima prestazione anche per Tito Rabat, che nonostante debba fare i conti con la recente frattura della clavicola, ha chiuso il turno in terza posizione, davanti a Xavier Simeon.

Bene anche Simone Corsi, per lui il 5° tempo davanti a Kallio, Syharin, Simon, Krummenacher e Luthi, che chiude la Top Ten. In progressione Lorenzo Baldassarri, che è riuscito a limare il suo tempo proprio sul finale portandosi all’11° posto.

Qualche problema per Sam Lowes (13°), il pilota di Speed Up aveva iniziato la sessione con gomme usare ed è poi stato rallentato da una scivolata alla prima curva. E’ andata peggio ad Alex Marquez (21°) finito a terra due volte, l’ultima all’uscita della terza curva.

Da segnalare una caduta di Florian Alt, alla curva 11 a inizio turno, a terra negli ultimi minuti anche Schrotter.

I TEMPI


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti