Tu sei qui

Marquez fa gli auguri a Kenny Noyes

Migliorano le condizioni del pilota americano figlio del notissimo collega Dennis Noyes

Le condizioni di Kenny Noyes,  protagonista di un grave incidente causato da un contatto con un altro pilota nel corso del Warm Up della terza tappa del CEV Superbike 2015 ad Aragon stanno leggermente migliorando.

Il pilota statunitense, naturalizzato spagnolo (è nato a Barcellona), figlio di Dennis Noyes, uno dei più apprezzati e storici giornalisti del motomondiale, è ancora in coma indotto presso l'Ospedale di Saragoza.

“Le condizioni di salute di Kenny Noyes hanno fatto registrare  un miglioramento nelle ultime ore - si legge in un comunicato - Le sue condizioni non hanno subito un peggioramento, pertanto nelle prossime ore i medici ridurranno la dose di sedativi. La famiglia Noyes, Kawasaki ed il team PL Racing desiderano ringraziare tutti per l’affetto mostrato in questo episodio“.

Kenny, campione della categoria, nell'impatto aveva perso conoscenza ed i medici avevano riscontrato la presenza di un ematoma al cervello, inducendo per questo il coma per permettere al pilota di riprendersi con maggiore facilità.

Kenny Noyes, così come il padre, Dennis, sono conosciutissimi ed amati dall'intero ambiente delle corse. Anche Marc Marquez si è unito a quanti hanno augurato una pronta guarigione allo sfortunato Kenny.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti