Tu sei qui

Pernat: tra Lorenzo e Rossi è guerra psicologica

INCAR MOTOGP GOSSIP - il manager a tutto tondo: tra Iannone e Dovizioso? scelgo...

Iscriviti al nostro canale YouTube

Che Carlo Pernat non le mandi a dire è un dato di fatto. Lo storico manager genovese torna sulla GPOne car e parla a ruota libera del mondo della Motogp.

Spazio alla politica con le nuove regole che verranno introdotte dal 2016. Una battaglia che vede le case motociclistiche dirette interessate, sopratutto dal punto di vista elettronico. Ma non solo il futuro.

A tenere banco è il presente con la lotta per il titolo mondiale tra compagni di squadra: Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo.

Alla vigilia di una delle gare cruciali per il campionato, la disamina non è solo tecnica: "Valentino è sempre stato forte psicologicamente. Ha sempre avuto quest'arma dalla sua. Basti pensare nel passato a Gibernau o lo stesso Biaggi, che non era uno facile da intimidire".

Discorsi e parole anche per quanto riguarda la stagione molto buona che sta affrontando la Ducati: chi vincerà la prima gara per Borgo Panigale tra i due Andrea?

Non poteva poi mancare una disamina anche sulla Suzuki, dopo il grande exploit di Barcellona con i primi due posti di Aleix Espargaro e Maverick Vinales. E qui Pernat elogia il ruolo ed il lavoro di un team manager come Davide Brivio.

Infine, un suggerimento su chi tenere d'occhio tra le giovani leve del Belpaese. Tanta la carne al fuoco nella GPOne car. E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra sulla nostra pagina facebook!

GUARDA IL VIDEO



 

Articoli che potrebbero interessarti