Tu sei qui

KTM pensa ad Abraham per i test MotoGP

Beirer cerca un collaudatore per il 2016, Brno potrebbe essere il circuito per i collaudi

KTM sta preparando il suo rientro in MotoGP programmato per il 2017 e sta cercando un collaudatore a cui affidare il suo prototipo per lo sviluppo. Alex Hofmann, l’attuale tester, si occuperà del debutto in pista della moto previsto per il prossimo novembre, ma servirà un pilota più giovane per occuparsi delle evoluzioni.

Uno dei candidati è Karel Abraham, anche perché la sua avventura in MotoGP sembra agli sgoccioli e il team del padre potrebbe ritirarsi a fine stagione. A confermare la possibilità è stato Pit Beirer, capo del motorsport per la Casa austriaca a Speedweek: “Karel potrebbe essere un nostro tester. Non solo, anche Brno (circuito di proprietà di Abraham senior ndr) potrebbe essere la nostra pista di riferimento. Nel 2016 vorremo provare una volta al mese e in poche ore potremo essere lì”.

Pilota e pista, il pacchetto sembra essere completo. Beirer però non ha escluso neanche la possibilità di impiegare un giovane proveniente alla Moto2 come collaudatore nel 2016 per poi farlo debuttare in MotoGP nel 2017.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti