Tu sei qui

MotoGP, Marquez: ho lasciato gli errori alle spalle

VIDEO. "Ad Assen il meteo giocherà un ruolo importante". Pedrosa: "il braccio continua a migliorare"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Forse Assen non è il migliore circuito per la Honda e Marquez dovrà fare di necessità virtù per riscattarsi dalle deludenti prestazioni mostrate negli ultimi due Gran Premi. Sia lui che Pedrosa contavano nei test di Barcellona per risolvere parte dei problemi della RC213V, ma la pioggia ha deciso diversamente.

Marc aveva provato il telaio 2014 per pochi giri, ma ne aveva ricavato buone sensazioni e potrebbe usarlo nel GP di Olanda. Dani invece non aveva avuto tempo per fare una comparazione, collaudando solo qualche strategia elettronica. Assen sarà importante per capire se Honda sta risalendo la china su una pista fatta apposta per gli avversari della Yamaha.

Ovviamente sono deluso di essere caduto nella mia gara di casa, ma mi sono lasciato tutto dietro alle spalle ora che sono diretto ad Assen - afferma Marquez - E’ stato un peccato non avere potuto sfruttare al massimo i test del lunedì dopo la gara, ma vale per tutti. Assen è una pista che mi piace, anche se non si adatta al meglio alla nostra moto. Come sempre, cercherò di lavorare sodo dal primo giorno e spero di fare un passo avanti nell’assetto della moto. Il meteo è sempre incerto e solitamente gioca un ruolo importante nel fine settimana, dovremo tenerne conto.

Per Pedrosa la gara di casa è stata invece positiva, soprattutto perché è riuscito a concluderla sul podio, una bella soddisfazione dopo i tanti problemi fisici patiti negli ultimi mesi.

Sono stato veramente felice di essere ritornato sul podio a Barcellona, ma è una peccato non avere potuto fare tanto nei test del lunedì a causa del maltempo - dice - Il braccio migliora ogni volta che salgo in sella e ora devo lavorare sulla moto per fare progredire le mie sensazioni. Come è noto, il tempo ad Assen solitamente è un punto critico e dovremo essere sicuri di sfruttare al massimo ogni minuto sull’asciutto. La pista mi piace, ma sarà importante trovare un buon assetto e fiducia nelle gomme”.

GUARDA IL VIDEO

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti