Tu sei qui

WSS,Misano: svetta Jacobsen, risale Sofuoglu

FP3 - Il pilota Honda resta al comando davanti a Sofuoglu, Cluzel non migliora

Al termine della terza tornata delle prove libere del Gp della Riviera di Rimini, classe SS, è nuovamente lo statunitense su Honda Phil "PJ" Jacobsen a far segnare il miglior tempo. Per il pilota della compagine thailandese Core Motorsport, un miglioramente rispetto alle prove del venerdì di poco più di un decimo, con 1.38"492. Tanto gli basta per avere la meglio sul rivale Kenan sofuoglu, oggi secondo, ed anche lui in miglioramento, di poco più di un decimo, rispetto alle FP2 e mostrando un passo però più veloce e costante. Il turco in sella alla Kawasaki chiude con 1.38"563, 0.067 millesimi in meno che gli consente di scavalcare al momento il suo diretto avversario per la corsa all'iride. Jules Cluzel infatti, non è riuscito stamattina a migliorare la prestazione fatta registrare ieri, peraltro girando meno dei suoi avversari, con appena 10 passaggi in totale (Sofuoglu 20, Jacobsen 18). L'unico del gruppo dei piloti rimasto sul riferimento del venerdì fermo ad 1.38"569, a +0.077 millesimi dal comando della classifica.

Detto dei primi tre, e favoriti per la vittoria, dietro Kylie Smith e Gino Rea, troviamo Lorenzo Zanetti con l'altra MV ufficiale, che si conferma come il migliore della pattuglia italiana, con il sesto crono a +0.613 della testa. Christian Gamarino (+0.774), Marco Faccani (+0.,870), Alex Baldolini (+0.971) e Riccardo Russo (+0.993), chiudono la classifica nei primi dieci, che vede i piloti racchiusi nell'arco di un secondo. Roby Rolfo e Fabio Menghi terminano in 12esima e 15esima posizione con un distacco rispettivo di +1.155 e +1.558 secondi.

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti