Tu sei qui

SBK, WSS,Misano: Jacobsen su Cluzel e Sofuoglu

FP2 - Sessione chiusa sul filo dei millesimi con i tre racchiusi in meno di un decimo

Tra i due litiganti Jacobsen (per adesso) gode. Il pilota statunitense su Honda riesce a spuntarla al termine della seconda sessione di prove libere della classe WSS sul "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico.

Dopo un turno che ha visto per quasi tutta la sessione la supremazia di Jules Cluzel in sella alla MV,, è stato "PJ"Jacobsen che sul finire ha piazzato il crono di 1.38"569, che gli vale la prima posizione sul francese che, nonostante abbia segnato successivamente lo stesso riferimento, scala però al secondo posto poichè arrivato dopo quello del rivale. Dietro i primi due, ad appena 0.081 millesimi il turco Kenan Sofuoglu, primo nelle libere di stamane, ma che migliora di meno rispetto ai piloti che lo sopravanzano, pur fermando il crono di 1.38"650. I tre sono gli unici ad essere scesi sotto il riferimento dell'1.39", con l'altro pilota Honda, ma del team Pata Racing, Kylie Smith, che chiude quarto a più di mezzo secondo dai tre, non riuscendo a far meglio dell' 1.39"116. Buona al momento la prestazione die piloti di casa nostra, che fanno sentire la loro presenza piazzandosi dal sesto all'10imo posto. Dopo la quinta casella dell'inglese Gino Rea, troviamo infatti la MV di Lorenzo Zanetti (+0.788), primo del trenino azzurro, davanti a Marco Faccani (+0.929), Alex Baldolini (+1.249) e Christian Gamarino (1.513). Fabio Menghi chiude in 10ma casella, staccato di +1.626 dalla vetta, davanti a Roberto Rolfo e Riccardo Russo in undicesima e dodicesima posizione rispettivamente.

Di seguito la classifica completa al termine della seconda sessione di prove libere



Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti