Tu sei qui

Moto3, WUP: Navarro su Vazquez, segue Antonelli

Coppia spagnola in testa nel warm-up, terzo Antonelli. Il poleman Bastianini settimo

Dopo l'assalto alla pole di ieri con la prima partenza al palo per Enea Bastianini, condita dal record della pista, l'orgoglio spagnolo rialza la testa stamane nel warm-up della Moto3 sul tracciato del Montmelò. Jorge Navarro primeggia sul finire di tempo della sessione mattutina per-gara con il crono di 1.51"304, 0.076 millesimi davanti al connazionale Efren Vazquez. Terzo si è piazzato Niccolò Antonelli, con un buon 1.51".492 ed un buon passo. Per lui 10 giri e con un lavoro mirato per un podio che oggi potrebbe essere nelle sue corde. Quarto posto per Danny Kent (+0.301), mentre solo settimo stamane il poleman Enea Bastianini. Per lui sette giri in prova, con tempi altalenanti, e solo un paio di tornate sotto il 52", muro per questa sessione. Probabilmente il traffico in pista nei 20 minuti di prova ha avuto il suo peso nei run del giovane pilota del Team Gresini Racing.

Non risale la china, almeno sino a questo momento, Romano Fenati. Per l'alfiere del Team Sky VR46 una 12esima piazza a +0.928 dalla testa della graduatoria. Romano sopravanza di 0.024 millesimi Francesco Bagnaia, che chiude con un best time di 1.52"256.


In Moto2, il francese Johann Zarco, dopo la prima posizione nelle prove ufficiali di ieri, non si accontenta e piazza la sua moto davanti a tutti anche in questo warm-up. Con il miglior tempo di 1.46"253, il pilota di Ajo Motorsport sopravanza di +0.258 decimi la SpeedUp di Sam Lowes. Jonas Folger e Tito Rabat rispettivamnte in terza e quarta posizione, davanti allo svizzero Thomas Luthi. Sesto tempo per Franco Morbidelli, che paga +0.402 decimi dalla testa. Per lui le prove sono durate appena 5 tornate, quando è rientrato ai box a metà del sesto passaggio. Chiusura al decimo posto per Simone Corsi (+1.202), davanti a Lorenzo Baldassari fuori dai dieci per poco più di due decimi.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti