Tu sei qui

MotoGP, Rossi & C. con le Michelin al Mugello

Test per i piloti ufficiali sul circuito toscano, prevista una simulazione di gara a fine giornata

L’ultima giornata al Mugello per i piloti della MotoGP sarà di test, dopo un primo assaggio delle gomme Michelin a Sepang i piloti ufficiali oggi riproveranno le coperture francesi. Il piano di lavoro è quello di deliberare lo pneumatico anteriore, mentre sul posteriore le idee sono più chiare. Da Clermont Ferrand sono arrivate quattro gomme anteriori diverse per costruzione, ma con lo stesso profilo deliberato in occasione dei test in Malesia, mentre per il posteriore sono a disposizione tre diverse soluzioni.

“La copertura davanti è sempre la più critica, l’obiettivo è di capire quale sia la migliore per poi fare una simulazione di gara a fine giornata - spiega Piero Taramasso, responsabile di Michelin - Quella posteriore è invece già più definita”.

I primi a scendere in pista nella mattinata sono stati i due piloti Honda Marc Marquez e Dani Pedrosa, seguiti da Alvaro Bautista sull’Aprilia, mentre Melandri non è presente in circuito. Ancora ai box invece Valentino Rossi e Jorge Lorenzo per Yamaha e Andrea Dovizioso per Ducati, il quale sarà affiancato da Michele Pirro perché Iannone ha preferito stare a riposo a causa dei problemi alla spalla.

I test si concluderanno alle 18 e i piloti ufficiali potranno riprovare le Michelin a Brno a metà agosto.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti