Tu sei qui

DIRETTA LIVE MotoGP Mugello 2015

Giro per giro, la cronaca LIVE del GP del Mugello, tappa italiana del campionato del mondo MotoGP

LIVE IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

- Ultimo giro: Passerella per il grande dominatore del Mugello 2015, Jorge Lorenzo. Superiore in tutto e per tutto. Grandissima prestazione di Andrea Iannone, più forte anche del dolore alla spalla. Terzo Valentino Rossi, autore di una bella gara in rimonta. Poi Pedrosa, buon quarto, Smith, Espargaro, Vinales settimo davanti a Pirro, Petrucci ed hernandez

- 02 giri al termine: Pedrosa oramai ha mollato, mentre Rossi si trova a cinque decimi. Rossi ci vuol provare nell'ultimo passaggio

- 03 giri al termine: All'ultimo passaggio proprio Iannone è il più veloce in pista. Che botta Crutchlow! Moto distrutta, ma fortunatamente solo una botta per il pilota!

- 04 giri al termine: Rossi sta cercando l'aggancio con Iannone ma il pilota Ducati di Vasto sta correndo benissimo, pulito e sta tenendo un ottimo ritmo, confermando le sensazioni del warm up. Pedrosa e Rossi sembrano avere un 'posteriore' leggermente stanco con qualche derapata di troppo. Lorenzo l'invisibile è invece spaventoso con il suo ritmo!

- 05 giri al termine: Lorenzo primo con oltre 8 secondi di vantaggio su Iannone che a sua volta ha 8 decimi di vantaggio su Rossi braccato letteralmente da Pedrosa.

- 06 giri al termine: Marquez in terra!! Lo spagnolo perde l'anteriore alla Luco Poggio Secco. Rossi approfitta della situazione e passa Pedrosa alla Casanova Savelli!

- 07 giri al termine: Alla San Donato Marquez si infila, ma Iannone incrocia la traiettoria e si riprende la seconda piazza. Gran sorpasso di Marquez alla Casanova Savelli su Iannone. Marquez comunque ha sempre qualche problema di troppo in staccata e inserimento. Guida di forza. Iannone si riavvicina alle Biondetti. Lorenzo intanto ha 8.7 secondi di vantaggio

- 08 giri al termine: Lorenzo primo, ma Iannone è grande e stoico con una spalla in disordine. E' un quartetto che lotterà per il podio, con Marquez che bracca il ducatista, poi Pedrosa che deve difendersi fortemente da Rossi che all'uscita dell'Arrabiata due prova un accenno di sorpasso

- 09 giri al termine: Dovizioso ai box spiega cosa è accaduto con Gigi Dall'Igna. Il pilota ha segnalato qualcosa di anomalo nella zona centrale della moto. Erano comunque due giri che Andra aveva perso terreno. Evidentemente c'erano problemi

- 10 giri al termine: 6.6 i secondi di vantaggio di Jorge Lorenzo, assoluto dominatore di questo gran premio. Uno sguardo dietro: dopo Dovizioso sesto, c'è Crutchlow in lotta con Smith, poi Pol Espargaro, Vinales e Pirro. Problema per Dovizioso che si ritira. Peccato

- 11 giri al termine: Rossi ha ripreso Dovizioso e alla Casanova Savelli passa il Ducatista e si butta alla caccia di Pedrosa che aveva preso qualche metro. Dovizioso ha evidentemente qualche difficioltà

- 12 giri al termine: rischio per Rossi al passaggio precedente al Correntaio: un high-side per fortuna moderato che lo mantiene in piedi. Davanti intanto Lorenzo fa gara a se, mentre Iannone tiene a bada Marquez, Pedrosa al Correntaio supera Dovizioso che però incrocia e si riprende la psoizione. Rossi oramai ha ripreso Dovizioso e Pedrosa che si riporta quarto

- 13 giri al termine: i quattro in lotta per il secondo posto si stanno ostacolando e Rossi ora sta veramente recuperando. Potrebbe arrivare un ricongiungimento in pochi giri. Ora l'italinao è a 1.4 secondi da Pedrosa al T2, 1.2 al T3.

- 14 giri al termine: è ancora lotta aperta tra i quattro protagonisti. Alla San Donato arrivano tutti lunghi ma Marquez riesce a portarsi in seconda posizione davanti a Iannone, Dovizioso e Pedrosa che prova all'Arrabiata Uno. Attenzione però a Rossi che si sta avvicinando...

- 15 giri al termine: Lorenzo oramai è fuggito ed il Poker di piloti è tutto per il podio tra le due Honda Repsol e le due Ducati. Marquez lunghissimo alla prima staccata prova il sorpasso su Dovizioso ma il ducatista resiste. Iannone ci prova ma non riesce. E' spettacolo puro tra questi quattro

- 16 giri al termine: Duello bello quanto pulito tra Marquez e Iannone tra la San Donato e la Casanova Savelli. Rossi intanto lotta per la sesta posizione con Crutchlow. Pedrosa invece si è avvicinato ed è arrivato sulle Ducati e Marquez

- 17 giri al termine: Lorenzo sta tenendo un passo imprendibile per tutti: ha oramai due secondi su Dovizioso

- 18 giri al termine: La San Donato offre, la San Donato toglie. Marquez era passato secondo ed ora subisce il sorpasso da Dovizoso. Il sorpasso con contatto tra Petrucci e A.Espargaro sarà visto al termine della gara

- 19 giri al termine: Un poker d'assi in testa con Lorenzo che detta il ritmo in 1'47.7, davanti a Marquez che questa volta ha girato in 1'48.0, seguito a sua volta dal duo Ducati. Rossi rimane ottavo e non ha il passo. Sta faticando. Bene invece Pedrosa in quinta piazza. Lorenzo intanto sta prendendo decimi su Marquez. Ora sono 9 sul traguardo

- 20 giri al termine: Ancora una volta Marquez il più veloce in pista in 1'47.6. Cadute per Miller Bradl e Hayden, mentre De Angelis rientra ai box

- 21 giri al termine: Marquez alla San Donato non fa prigionieri e passa anche Dovizioso. Nell'ultrimo passaggio Marquez ha girato in 1'47.859. Un recupero veramente prorompente. La San Donato non regala gioie invece ad Aleix Espargaro che cade sofferente alla mano operata da poco. Un Jump Start in effetti c'è stato ma non Iannone, quanto Abraham

- 22 giri al termine: Fantastico Marc Marquez, alla San Donato passa immediatamente Iannone e si mette già alla caccia di Dovizioso. Una nota: Iannone ha fatto una partenza eccellente nello stacco e non un jump start.

- Partenza valida: Iannone forse Jump Start, altrimenti ha fatto una partenza formidabile. Marquez alla prima staccata guadagna parecchie posizioni. Male invece Rossi rimasto bloccato indietro. Rossi è 11esimo. Dovizioso però è quello che è scattato meglio di tutti in prima posizione davanti a Lorenzo che all'Arrabbiata uno entra su Dovizioso. Marquez è fantastico nella sua rimonta: è già quarto! Si arriva alle Biondetti con Lorenzo che cerca subito di prendere dei metri. Finisce il primo giro del Mugello!

- Tutto è pronto per il via del gran premio del Mugello. Lorenzo in Pole position, seguito da Iannone e Dovizioso. Rossi ottavo, Marquez parte tredicesimo

 

Articoli che potrebbero interessarti