Tu sei qui

Il Team Italia compie 30 anni al Mugello

Premiati i piloti che hanno militato nella squadra della FMI, da Gresini a Fenati

Il Team Italia ha scelto il Mugello per festeggiare i 30 anni di attività, lo stesso circuito da cui l’avventura era partita. E’ stata un’occasione per incontrare piloti vecchi e nuovi che nel corso di tre decenni si sono succeduti coi colori della Federazione Motociclistica Italiana contribuendo a un palmares di tutto rispetto: 3 titoli mondiali, 18 europei e 17 italiani.

Fausto Gresini e Luca Cadalora, iridati con il Team Italia, hanno così condiviso il palco con le nuove promesse, come Petrucci, Bagnaia, Fenati, Morbidelli, Faccani, oltre a Manzi e Ferrari, attuali portacolori della FMI in Moto3.

A fare gli onori di casa è stato il Ceo di Dorna Carmelo Ezpeleta: “c’ero già 30 anni fa e il Team Italia mi è sembrato subito una bella idea. Altri hanno tentato di copiarla, ma senza successo, non è un caso che ci siano nel Mondiale tanti piloti italiani e spagnoli: è il frutto del lavoro delle due Federazioni”.

Paolo Sesti, presidenti della FMI, ha aggiunto: “quando nel 2008 abbiamo ripreso in mano il settore velocità ci siamo subito resi conto che era necessario un progetto di crescita che dalle minimoto portasse al Mondiale. I tanti piloti in questa stanza dicono che il primo obiettivo è stato raggiunto”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti