Tu sei qui

Moto3, Mugello, FP2: Antonelli da record

Il romagnolo, unico sotto 1'58, già più veloce del record in gara. Bastianini 5º davanti a Fenati

L’aria di casa fa sempre bene e, al Mugello, la pattuglia azzurra della Moto3 ha giocato un ruolo da protagonista assoluta in questo primo giorno di prove. Al miglior tempo di Enea Bastianini nella FP1, Niccolò Antonelli ha replicato con un 1’57.616.

Il romagnolo su Honda, primo ed unico a scendere sotto a 1’58 e velocissimo al T3 e T4, ha dunque già migliorato il record in gara (1'57.633 di Vazquez) e, di questo passo, il best lap di categoria (1'56.999, Rins) potrebbe crollare prima delle qualifiche.

“Già stamattina andavamo forte, nonostante qualche problema – ha commentato Antonelli a caldo – Quello che ho fatto è un tempo molto veloce, per essere venerdì. Già a Le Mans ho fatto una buona gara. La moto va bene, sono bello carico”.

Che Antonelli ci abbia messo del suo lo si evince dai distacchi. Nessuno degli inseguitori è a meno di mezzo secondo da lui, un gap considerevole viste le medie della classe cadetta. Più livellata la situazione per quanto riguarda il passo, di 1'58 alto tra i piloti di vertice. Vazquez è secondo a +0.585 davanti alle KTM di Viñales e Oliveira. Quinto tempo nella combinata per Bastianini (+0.631), tre decimi più lento nella FP2, dove ha chiuso con l’ottavo tempo. Discorso opposto per Fenati, sesto (+0.686) nella combinata davanti al leader del campionato Kent, e quinto nella FP2 dopo aver limato circa sette decimi tra una sessione e l’altra.

Destini incrociati anche per Andrea Locatelli e Alessandro Tonucci da una parte e Francesco Bagnaia e Andrea Migno dall’altra. Locatelli e Tonucci, che hanno migliorato di un secondo e mezzo i propri riferimenti, sono risaliti rispettivamente fino all’ottava (+0.878) e decima posizione (+1.132). Bagnaia, settimo al mattino, è invece scivolato al 14º posto, avendo girato circa mezzo secondo più lento. Difficoltà ancora più grandi per Migno, passato da 15º a 25º. Gli altri “azzurrini”: 21º Manzi (+1.672), 26º Bezzecchi (wild-card, +2.066), 29º Ferrari (+2.565), 34º Groppi (wild-card, +2.880).

I TEMPI


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti