Tu sei qui

MotoGP, Al Mugello attenti alla San Donato!

E' una delle frenate più impegnative dell'anno e da oltre 350 si passa a 120 km/h

Il Mugello è un circuito non particolarmente impegnativo per il sistema frenante ad eccezione della prima staccata dopo il traguardo, molto difficile a causa della velocità elevatissima che le moto raggiungono grazie al rettilineo precedente, il più lungo del mondiale.

Alla San Donato le MotoGP in poco più di 6 secondi passano dagli oltre 350 km/h a una velocità di circa 120 km/h in circa 320 metri. Le altre frenate non sono particolarmente impegnative e consentono ai sistemi frenanti di raffreddarsi.

Anche l’ultima curva - la Bucine - presenta una frenata impegnativa, in cui si passa da 281 a 137 km/h in più di 270 metri con una decelerazione massima di 1,3 g. In totale, il tempo speso in frenata è pari al 19% del teampo sul giro e l’energia dissipata durante il Gran Premio è di 4,6 kWh.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti