Tu sei qui

MotoGP, Iannone: la spalla? serve tempo che non ho

A una settimana dal GP del Mugello "il recupero sta andando bene ma saprò quanto solo in moto"

Come va la spalla? fa male”. Andrea Iannone non si nasconde, sono passati cinque giorni dalla gara di Le Mans, una decina dall’incidente nei test al Mugello e le sue condizioni fisiche non possono essere perfette.

Di solito, quando uno si lussa una spalla sta fermo un mese e poi inizia la riabilitazione, ma io quel tempo non ce l’ho”, dice sincero. Ha ragione, lui in moto è risalito dopo una manciata di giorni, ha fatto quattro turni di libere, uno di qualifiche e 28 giri di gara. Per non farsi mancare nulla, ha dato vita anche a un duello senza esclusioni di colpi con Marquez.

“E’ stata la gara più difficile della mia carriera, tutti si stupiscono ma per me è stato quasi normale - continua il ducatista - Ho fatto tutto quello che potevo e anche una fatica incredibile. Il duello con Marc? Mi è piaciuto, mi sono divertito, ma ora bisogna passare oltre. Guardare al Mugello”.

Fra una settimana sarà di nuovo sulla GP15, nel Gran Premio di casa e sa che probabilmente non sarà ancora al 100%.

Sto facendo riabilitazione e fisioterapia ma il dolore rimane - racconta - Ieri, per la prima volta, ho provato a non prendere antidolorifici ma non è ancora possibile farne a meno, il male è troppo forte”.

C’è una sola cura certa: il tempo.

Rispetto a una settimana fa sto meglio - assicura Iannone - sto recuperando, ma non posso dire si sentirmi a posto. Detto questo sono abbastanza tranquillo sul mio recupero, anche se finché non salirò in sella venerdì prossimo non potrò dire quali siano le mie reali condizioni.

Adesso lo aspetta un fine settimana di relax, sempre fra i motori. Andrea infatti è a Montecarlo, per godersi il Gran Premio di Formula 1.

E’ la prima volta che vengo, anzi ho appena parcheggiato - scherza al telefono - Sono curioso. Per chi tiferò? Naturalmente per la Ferrari”.

Domanda stupida, il suo cuore è innegabilmente rosso.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti