Tu sei qui

Le Mans, prima pole di Rins in Moto2

Il rookie spagnolo precede Lowes (stesso tempo al millesimo) e Zarco. Quarto Rabat, Morbidelli 12º

Dopo aver lasciato sfogare Tito Rabat e Johann Zarco nelle fasi iniziali, sono stati Sam Lowes ed Alex Rins a giocarsi la pole position della Moto2 a Le Mans. Il duello si è chiuso con un…pareggio, con entrambi i piloti a fermare il cronometro su 1’37.114. Peccato che ci sia posto solo per una moto in cima alla griglia, ed il regolamento lo assegna al rookie spagnolo, che ha centrato così la prima pole position della sua carriera nella classe intermedia (mancata di un soffio a Jerez).

Di conseguenza, Lowes e la sua Speed Up partiranno dalla seconda posizione. Terzo tempo per il pilota di casa Zarco, il più veloce nel T3 e T4, che si è fermato a 0.108 secondi dallo spagnolo e dal britannico. Deluso Rabat, che ha compiuto come di consueto una simulazione di gara, con 19 passaggi lanciati divisi in due uscite, ed un ritmo medio di 1’37 e mezzo. Di meglio ha fatto solo Rins, sceso a 1’37 basso, ma soltanto negli ultimi cinque passaggi.

Chiudono la seconda fila Nakagami (+0.301) e Luthi (+0.328). Più attardati, seguono Salom, Simeon (già ripresosi dopo la brutta botta nella FP3), Simon e Krummenacher. Solo undicesimo Mika Kallio, davanti al nostro Franco Morbidelli. L’ex-campione della Stk600 ha limato solo un decimo rispetto alla FP3, perdendo però quattro posizioni in una classifica come sempre molto corta, con 19 piloti racchiusi in un secondo. Ventesimo Simone Corsi, ventiduesimo Lorenzo Baldassarri.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti