Tu sei qui

MotoGP, Allarme Iannone: spalla lussata nei test

La caduta al Mugello alla Arrabbiata 2. Nel pomeriggio visite mediche prima del via libera per Le Mans

Andrea Iannone non ha terminato nel migliore dei modi i test al Mugello, dove è stato impegnato ieri e oggi insieme al compagno di squadra Dovizioso. Iannone era alla sua ultima uscita prima della fine dei lavori, quando alla curva dell'Arrabbiata 2 - uno dei punti più veloci del tracciato - lo sterzo della sua GP15 si è chiuso. Una scivolata e nell’impatto il ducatista si è procurato una lussazione alla spalla sinistra, che però è rientrata in sede non appena si è rialzato da terra senza altri danni.

Il pilota di Vasto, dopo l’incidente, accusava un dolore non molto forte ma è stato comunque deciso di portarlo subito per una visita di controllo dal dottor Giuseppe Porcellini, che qualche anno fa lo operò proprio alla spalla protagonista oggi dell’infortunio.

Essendosi Iannone già in passato lussato la stessa spalla, l’infortunio potrebbe non essere troppo grave e quindi non pregiudicare la sua partecipazione al GP di Le Mans. Gli uomini Ducati vogliono comunque essere sicuri dello stato fisico di Andrea e ogni decisione è rimandata dopo la visita dello specialista.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti