Tu sei qui

Moto2, Jerez: Rabat mette tutti d’accordo

Il Campione del mondo in pole davanti a Alex Rins e Jonas Folger

Il pilota del Team Estrella Galicia di Marc VDS ha piazzato la zampata decisiva nel momento che conta di più. Dopo una due giorni di prove dove si sono alternati in tre sessioni tre piloti diversi (tra cui lo stesso Rabat oltre a Zarco e Folger), al turno decisivo ai fini della griglia di partenza, Tito Rabat e la sua Kalex si sono aggiudicati la partenza al palo con il tempo di 1.42.874. Un tempo che assume, oltre alla pole, anche un contorno più di spessore se consideriamo che con temperature dell’asfalto salite a dar noia al grip (32 atmosferica e 55 l'asfalto), Tito ha girato a poco più di un decimo dalla best pole di Stefan Bradl che risale al 2011 (1’42.706), riuscendo tra laltro ad essere l’unico a scendere sotto il muro del 43”.

Una prestazione che mette tra Rabat ed i suoi inseguitori più di 3 decimi di distacco. Il secondo in classifica, l’altro spagnolo, il sorprendente Alex Rins che ferma le lancette sull' 1’43.179 con la miglior partenza stagionale (e nella nuova categoria), mentre per il tedesco Jonas Folger è terza posizione con un distacco di 0.327 millesimi dalla pole ed infastidito da noie all’elettronica della sua Kalex.

Ad aprire la seconda fila o svizzero Thomas Luthi (+0.385), dietro di lui segue Takaaki Nakagami in quinta casella. Il leader del campionato attuale Johann Zarco (+0.562) partirà dalla terza fila, in nona posizione, dopo la brutta caduta nel corso della sessione. Julian Simon chiude la top ten.

In 12esima casella sullo schieramento troviamo Simone Corsi. Per il pilota del team Forward un distacco di +0.809 sec dalla vetta. Dietro di lui Lorenzo Baldassarri (+0.815) e scalando dui due posti, dietro Marcel Schrotter, troviamo Franco Morbidelli (+0.847) che chiude la classifica dei nostri rappresentanti.  17esimo in griglia Alex Marquez, che con l’altra Kalex del team Marc VDS, fa registrare un crono di 1’43.737, con un distacco di +0.863 del compagno di squadra Rabat.

Di seguito la griglia di partenza del Gp di Spagna Moto2, che prenderà il via domani alle 12.20:

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti