Tu sei qui

MotoGP, Jarvis: Lorenzo rimarrà in Yamaha nel 2016

Il manager ferma ogni voce: "abbiamo già parlato e tutto è chiaro: vogliamo stare insieme"

Nelle ultime settimane erano nate varie ipotesi su una possibile fuga di Lorenzo da Yamaha, magari attirato da Ducati. Sulla carta c’erano delle possibilità, perché lo scorso anno Lorenzo firmò sì un contratto biennale con la Casa di Iwata ma con un’opzione per il 2016 a suo favore che scadrà al GP del Mugello.

A fermare tutte le voci ci ha pensato il managing director di Yamaha Racing Lin Jarvis:posso assicurare che Lorenzo rimarrà in Yamaha anche nel 2016. Abbiamo già parlato e ogni cosa è chiara, lui vuole stare con noi e noi con lui. Che Jorge rimarrà anche il prossimo anno è una certezza”.

Chi si aspettava qualche colpo di mercato dovrà aspettare il prossimo anno, perché Lorenzo era l’unica pedina che avrebbe potuto muoversi sulla scacchiera dei team ufficiali, avendo tutti gli altri piloti un biennale già firmato. Gli unici cambi potranno esserci nei team satellite ma bisognerà attendere almeno l’arrivo dell’estate  perché le trattative si scaldino.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti