Tu sei qui

Moto3, Jerez: Vazquez sigla la FP1, Fenati 5º

L'ascolano guida un trio azzurro con Bastianini e Antonelli in scia. Terzo il leader Kent

Una carena celeste si è issata al comando nella prima sessione di prove libere della Moto3. Una scena familiare, dal momento che Danny Kent ha rubato la scena in questo inizio di stagione, ma per questa volta non è stato il britannico leader in classifica a siglare il miglior tempo, bensì il suo compagno di squadra Efren Vazquez. Lo spagnolo ha fermato il cronometro sul tempo di 1’47.088 e, di questo passo, non ci vorrà molto per abbattere il giro record di 1'46.173 siglato da Jack Miller in qualifica lo scorso anno.

Vazquez, che fa la differenza al T4 dove è oltre due decimi più veloce degli inseguitori, ha preceduto di misura il connazionale Isaac Viñales (+0.323) e lo stesso Kent (+0.370), mentre il rookie Fabio Quartararo occupa attualmente la quarta posizione (come del resto nella classifica iridata) a +0.796.

Nel primo gruppo degli inseguitori anche Romano Fenati, Enea Bastianini, e Niccolò Antonelli, che hanno chiuso il turno in fila indiana dalla quinta alla settima posizione ad otto decimi da Vazquez. Sia Fenati che Antonelli hanno lamentato qualche problema in staccata, parlando di un lavoro focalizzato sull’anteriore delle rispettive moto. I distacchi, in ogni caso, si assottigliano se prendiamo in considerazione i cronologici: sul passo, il nostro terzetto cede poco più di mezzo secondo.

Più attardati gli altri italiani, tutti attualmente fuori dalla zona punti. Andrea Locatelli è 16º davanti a Francesco Bagnaia, a +1.7’’. Ventitreesimo tempo per Stefano Manzi (+2.413) davanti a Matteo Ferrari, 27º Alessandro Tonucci.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti