Tu sei qui

La Finlandia bussa alle porte della MotoGP

I rappresentati di Dorna hanno già visitato il nuovo circuito Kymi Ring attualmente in costruzione

È stato Carmelo Ezpeleta a dichiarare che il numero massimo di Gran Premi dal 2017 sarà portato a 20 ed è stato naturale pensare ai Paesi emergenti di Asia e Sud America come nuove tappe della MotoGP. Anche l’Europa bussa però alle porte del motomondiale e in particolare la Finlandia. A Kausala, a 150 km dalla capitale Helsinki, è infatti in costruzione un nuovo tracciato, il Kymi Ring.

Il circuito principale misura 4,6 km e ha 15 curve, ma all’interno della struttura trovano posto anche un ovale per lo speedway e pista da cross, kart, supermoto ed enduro. Come riportato dal sito ufficiale del tracciato Javier Alonso, managing director di Dorna, è già stato in visita all’impianto per visionare lo stato dei lavori.

Il Kymi Ring ha richiesto le omologazioni internazionali di FIA e FIM, “potremmo ospitare un GP di Formula 1 ma non è un obiettivo realistico per la quantità di denaro necessaria – ha affermato Kari O. Sohlberg, responsabile del Governo per il motorsport – Però MotoGP, Superbike, campionati come quelli di GP2, GP3 e DTM sarebbero perfetti”.

Il motomondiale corse in Finlandia dal 1962 al 1982, le prime due edizioni si disputarono a Tampere per poi spostarsi a Imatra, sempre su un circuito stradale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti