Tu sei qui

SBK, Vita da tester, Salom: 300 km al giorno

Il pilota di Pedercini parla dello sviluppo della nuova elettronica Kawasaki: "è più sofisticata"

Chi ha detto che la vita da pilota sia tutta rose e fiori? Lontano dai riflettori, è fatta di allenamenti, viaggi e, nella maggior parte dei casi, tante prove. Ne sa qualcosa David Salom, pilota Kawasaki con il team Pedercini nonché tester della Casa di Akashi in Superbike. Il maiorchino, di recente, ha avuto il compito di provare la versione “beta” dell’elettronica Kawasaki che ha debuttato in forma definitiva ad Aragon lo scorso fine settimana sul circuito di Calafat (sei giorni di prove in totale). A giudicare dai risultati, il lavoro ha dato i suoi frutti. Tuttavia, lo sviluppo ha richiesto pazienza e fatica.

“È un lavoro difficile, a volte funziona ed altre no – ha commentato Salom – Devi stare molto concentrato ed essere in forma per fare tanti giri. Un giorno ne ho fatti addirittura 92 (circa 300 km, nda). Poi devi avere pazienza, perché a volte devi stare fermo ai box mentre i tecnici lavorano, altre restare in pista a lungo”.

Come giudichi il potenziale del nuovo sistema?

“Da pilota, puoi solo descrivere le tue sensazioni. I tecnici guardano la telemetria”.

Tu fai il tester da oltre un anno ed hai provato anche la “vecchia” ZX-10R. Quali sono le differenze principali?

“La moto 2015 è molto diversa. Ha meno cavalli ma il sistema è molto più facile da gestire rispetto al precedente. Ci sono più parametri da inserire, è un’elettronica più sofisticata che ti consente molte più regolazioni. Il passo avanti per me è netto”.

Tu però, ad Aragon, hai accusato un guasto tecnico…

“Il problema non è stato il software. Si sono rotti tre sensori, che solitamente non rompi in tre anni. È stata soltanto sfortuna”.

Come ti trovi in questo doppio ruolo?

“Molto bene. Ora sono sotto contratto con Kawasaki Europa. Ho iniziato con la EVO ed ora sto seguendo questo progetto. Ho tutto il supporto necessario da parte della Casa e dei tecnici”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti