Tu sei qui

SBK, Erik Buell Racing chiude per fallimento

Ferma la fabbrica negli USA. A forte rischio l'impegno nel Mondiale SBK con Canepa e Pegram

EBR chiude i battenti per bancarotta, la notizia arriva dalle pagine del Milwaukee Winsconsin Journal Sentinel. L’azienda era nata dalle ceneri della Buell, dopo la sua chiusura da parte di Harley Davidson che ne deteneva la proprietà nel 2009. Erik Buell aveva ricominciato al sua avventura con il sostegno della indiana Hero MotoCorp, che deteneva il 49% delle quote. L’ingegnere americano si era lanciato anche nel Mondiale SBK, entrando lo scorso anno e confermando la presenza anche quest’anno con Niccolò Canepa e Larry Pegram come piloti.

Il buco finanziario è però importante - 20 milioni di dollari – e Buell ha deciso di chiudere la fabbrica (in cui lavoravano 126 dipendenti) e avviare la procedura di fallimento come previsto dalle leggi statunitensi. Un'operazione che potrebbe portare alla vendita all’asta del marchio. Al momento in cui scriviamo, neppure il sito internet di EBR è più raggiungibile.

Questa svolta è stata inaspettata, stavamo facendo dei passi avanti – ha commentato Erik Buell – Non siamo riusciti a ottenere i finanziamenti in essere e per questo dobbiamo fare il meglio che possiamo in queste circostanze nei confronti delle parti interessate. E' un triste finale, ma personalmente spero in un nuovo e migliore inizio”.

Naturalmente questa notizia avrà contraccolpi importanti anche dal punto di vista sportivo per quanto riguarda la partecipazione di EBR al campionato Superbike. Nelle prossime ore vi forniremo tutti gli aggiornamenti da Assen, dove le derivate di serie sono impegnate questo fine settimana.

*UPDATE: avvistato nel paddock di Assen, il pilota/manager Larry Pegram ha commentato: "Spero che la cosa non pregiudichi i nostri impegni agonistici. Sicuramente correremo in Olanda, e lunedì dovremmo avere notizie più precise sul futuro della squadra". L'americano parlerà più per esteso durante una conferenza alle 16.30. Restate collegati.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti