Tu sei qui

Ride For Life si trasferisce a Imola

L'evento benefico si terrà il 14 e il 15 novembre con una formula rinnovata

Ride For Life, la manifestazione sportiva a scopo benefico organizzata da Riders4Riders Onlus, cambia casa. Dopo due anni trascorsi sulla Pista South Milano di Ottobiano l’edizione 2015, in programma il 14 e 15 novembre, si terrà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola: una struttura che permetterà all’evento di evolversi e presentarsi con formula rinnovata, ancora più spettacolare e coinvolgente. Per la prima volta, infatti, a Ride For Life verranno passate in rassegna tutte le discipline del motociclismo, dalla velocità al motocross, per una festa all’insegna del contatto tra i grandi campioni e il pubblico, ricca di iniziative solidali a sostegno della ricerca per la cura delle lesioni del midollo spinale.

Verrà inoltre anticipato al 1° novembre, presso il Monte Coralli di Faenza, l'ormai consueto Trofeo MX “Riders4Riders”, riservato ai crossisti licenziati FMI. L'iniziativa, anche questa con finalità benefiche e come sempre abbinata a Ride For Life, avrà maggior respiro e consentirà ai migliori classificati di partecipare alle sfide con i campioni il 14 e 15 novembre a Imola.

La marcia di avvicinamento a Ride For Life 2015 e la raccolta fondi della Riders4Riders Onlus sono ufficialmente partite lo scorso 6 aprile con il Bologna Rock 4 Riders, un innovativo Festival Rock con numerosi concerti che sul fronte delle due ruote ha visto l’esclusiva partecipazione dei  freestyler di DABOOT, di Roberto Poggiali e di Luca Contoli, con i loro spettacoli freestyle di Motocross, Quad e Flatland BMX.

La raccolta fondi e la promozione di Ride For Life continua anche questo fine settimana in occasione della quarta tappa del Campionato del Mondo di Motocross, l’MXGP del Trentino a Pietramurata: Riders4Riders onlus sarà presente con i suoi testimonial, varie iniziative in programma per promuovere il contatto diretto tra i riders e il pubblico e estrazioni di memorabilia il cui ricavato sarà destinato alla ricerca. Tutto ciò verrà replicato il 13 e 14 giugno durante l’MXGP d’Italia a Maggiora (Novara), nono round di un mondiale che vede grandi protagonisti il nostro Tony Cairoli e Ryan Villopoto.

Il 29 agosto, infine, è confermato l´evento a scopo benefico “Supercross Cup” a Bagnolo Mella: la manifestazione, organizzata da Luca Pellegrini in collaborazione con il fratello Angelo, supporta Riders4Riders e la ricerca per la cura delle mielolesioni.  Da quest’anno, inoltre, Luca Pellegrini è attivo anche come ambasciatore dell’associazione.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti