Tu sei qui

Suzuki Address110: vita facile in città

Il piccolo commuter Suzuki è un mezzo che fa dell'economia e facilità di guida i suoi punti forti

Suzuki Address110: vita facile in città

Il nuovo scooter, che la casa di Hamamatsu propone per la stagione 2015, è un mezzo dal carattere "easy" che punta a soddisfare senza mezzi termini le necessità legate agli spostamenti quotidiani, ma anche per gli spostamenti nel tempo libero. Comodo, facile da guidare e dai consumi ridotti, l'Address 110 entra in quel novero di proposte intelligenti a cui sempre più spesso oggi l'utenza strizza l'occhio, date le necessità di tutti i giorni, con un occhio alla praticità ed uno al ...portafogli.

LINEE AZZECCATE - Il design pur risultando semplice e lineare, presenta gradevoli spunti estetici sottolineati dai toni aggressivi dello scudo anteriore, a questo si aggiunge un codone sfuggente e che termina con un solido e pratico portapacchi in alluminio. La praticità è la caratteristica peculiare di questo scooter, un concetto avvalorato dai comodi vani ricavati nel retroscudo, dal gancio di servizio e dal capiente vano sottosella, capace di ospitare un casco integrale e dei guanti, ed avanza anche spazio per altri piccoli oggetti.

Comoda la pedana piatta, che al pari di una sella molto ampia e confortevole (anche in due) ed un manubrio ben distanziato dal piano sella, realizza una posizione di guida che, nonostante le misure che possono apparire del tipo "small", presenta un buon comfort generale, adatto ad ogni taglia. La pedana, rastremata nella parte posteriore poi, insieme ad un'altezza sella di 795mm, ne fa un mezzo che ben si presta anche ad un'utenza femminile, che troverà di certo un buon alleato anche nel peso complessivo che si assesta sui 97Kg in ordine di marcia e con il pieno di carburante.

Su questo fronte, segnaliamo le ottime performance del "piccolo" propulsore 4T da 113cc, 9CV di potenza massima e dotato di iniezione elettronica, capace di consumare appena 2 L di benzina per 100km (valore secondo ciclo misto WMTC). Se si pensa al serbatoio capace di 5,2L, ecco che bastano poco più di 8 euro per 255 Km di autonomia.

MUOVERSI LEGGERI - In marcia l'Address 110 sfodera doti di maneggevolezza e comfort invidiabili, merito dei cerchi da 14", del suo peso piuma e degli pneumatici di ridotta sezione. Le sospensioni svolgono al meglio il loro lavoro anche in presenza di sconnessioni del pavè urbano, e basta davvero poco per muoversi sciolti e disinvolti nel traffico urbano. Forse l'unica pecca è data dal freno anteriore, l'avremmo preferito dotato di maggior mordente. Più che buona invece l'opera dl tamburo posteriore. Il peso contenuto ne facilita le manovre da fermo, oltre che rendere agevole l'azione di posizionarlo sul cavalletto centrale. Presenta anche un comodo blocca freno, per il parcheggio in pendenza.  La strumentazione, seppur ridotta all'essenziale, svolge comunque al meglio la sua funzione, risultando ben chiara e leggibile in ogni situazione.

Il nuovo Address110 è disponibile nelle concessionarie Suzuki ad un prezzo di 1899 Euro f. c., a cui volendo con 100 Euro in più, si potrà avere lo scooter completo di bauletto. Segnaliamo che fino al 30 aprile 2015 sarà disponibile l’acquisto con la formula Interessi Zero (TAN 0%, TAEG massimo 4,02%) in 18 oppure 24 mesi,  per importi compresi tra 500 e 2.000 €.

L'Address 110 ha mantenuto le premesse di mezzo facile, e guidarlo è stato piacevole e divertente, ma sempre con l'occhio attento alla sicurezza indossando l'abbigliamento tecnico giusto


Casco AGV Blade: casco realizzato in resine termoplastiche, con interni in Dry Comfort rimovibili e lavabili. Un buon alleato per chi utilizza la moto negli spostamenti quotidiani. Leggero, comodo, garantisce un alto livello di comfort. Perfetto per l'utilizzo a cui lo abbiamo destinato, la guida del nuovo Tricity


Giacca Dainese Archivio Pelle Basic: una giacca che si ispira al mondo dei rider anni '70. Un prodotto che farà felici soprattutto coloro che amano il genere vintage. Comodo nell'indossarlo, è caratterizzato da un look semplice ed essenziale. Realizzato in pelle bovina, risulta leggero una volta indosso, quasi una seconda pelle.



Guanti Dainese Double Down: pratici guanti in tessuto con rinforzi in pelle sulle zone delicate di palmo e nocche delle dita. Destinati ad un utilizzo "city" nella bella stagione, durante il test hanno svolto egregiamente il loro compito, consentendoci di viaggiare con le mani al sicuro ed in condizioni di microclima sempre ottimali.

 

 

 

 

Pantalone Dainese Kansas 1K Comodi, pratici ed eleganti, i nuovi pantaloni Kansas sono stati progettati per garantire protezione e sicurezza anche quando si indossa un elemento di moda di abbigliamento. Come sempre, Dainese usa solo materiali di qualità superiore: i pantaloni sono rifiniti in cotone intrecciato con fibre di Kevlar ® che forniscono resistenza eccezionale per un capo di questo tipo. Ci sono protezioni soft per migliorare ulteriormente il contenuto tecnico di questo indumento.

 

 

Scarpe Dainese Street Biker: scarpa da moto tipo sneakers, dal design giovane e sportivo. Ottime per il tempo libero, si fanno apprezzare per la comodità ai piedi anche quando si scende dalla moto, merito anche degli inserti in comodo D-WP. L'esterno è realizzato con tomaia in pelle bovina scamosciata ed inserti in tessuto ad alta tenacità; presentano protezioni paramalleoli in nylon. Degli inserti rifrangenti ne aumentano la sicurezza attiva e passiva .

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti