Tu sei qui

Yasushi Okamoto al vertice di Honda Italia

Numero 1 di Honda in Cina e nelle Filippine, rileva il timone da Shingo Kimata

Yasushi Okamoto al vertice di Honda Italia

Da oggi cambiano i vertici della filiale italiana di Honda Motor Europe. Dopo quasi 3 anni Shingo Kimata lascia il timone dell’azienda a Yasushi Okamoto.

In Honda dal 1986, Yasushi Okamoto ha ricoperto numerosi incarichi in Giappone presso la Honda Motor, occupandosi prevalentemente del business moto nonostante abbia anche maturato esperienze significative nei settori auto e power equipment.

Dal 2005 al 2007 è stato a capo della divisione moto in Cina e dal 2012 ad oggi ha ricoperto l’incarico di Presidente e Direttore Generale di Honda Filippine.

Si tratta della sua prima esperienza in Europa, dove ha annunciato che si impegnerà al massimo, con la collaborazione di tutta l’organizzazione, per espandere il business di tutte le linee di prodotto, per incrementare i risultati di mercato e per rendere più piacevole la vita dei clienti Honda italiani.

Nel suo discorso di insediamento, tenuto stamane alla presenza di tutti i dipendenti, Yasushi Okamoto ha manifestato la sua grande soddisfazione per questo nuovo incarico ricco di sfide importanti e obiettivi ambiziosi.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti