Tu sei qui

SBK, Scassa nei test a Misano, Fores ad Aragon

Il collaudatore aretino verso il rientro, ma non guiderà la Panigale ad Aragon e Assen

Con il ritiro, definitivo quanto inatteso, di Troy Bayliss, Ducati si trova costretta ad eleggere un altro sostituto in attesa del rientro di Davide Giugliano, previsto per il round di Imola. A questo proposito, la factory di Borgo Panigale sta cercando tra le mura di casa e, la prossima settimana il collaudatore aretino Luca Scassa probabilmente salirà sulla Ducati a Misano.

Non sembra però lui il candidato a guidare la Panigale di Davide ad Aragon ed Assen. Il favorito, invece, è Javier Fores, 30 anni il prossimo 16 settembre.

In questi giorni il Direttore Sportivo di Ducati Paolo Ciabatti ha parlato con Stefano Cecconi (CEO di Aruba e Team Principal della squadra) per discutere gli ultimi dettagli ed avallare definitivamente l’operazione. Scassa, che si è già sgranchito su una 1199 a Magione, invece proverà come previsto la Ducati SBK nel corso dei test Ducati a Misano Adriatico il 7 e 8 aprile.

L’italiano, legato a doppio filo al nuovo sponsor della squadra, sta infatti ancora recuperando dall’infortunio al femore rimediato lo scorso anno al Mugello sull’Aprilia CRT e non sembra pronto ad effettuare una duplice trasferta iridata. Per lui del resto erano già previste wild-card per i round italiani del mondiale SBK.

Inoltre la Ducati ha un debito di riconoscenza con Fores che ha vinto il campionato IDM. L'appartenenza all'inner circle Ducati è stata poi un'altra delle ragioni che ha portato all'esclusione di altri possibili candidati, fra i quali Michel Fabrizio.

IL COMUNICATO UFFICIALE

Arezzo/Borgo Panigale (Italia), 27 marzo 2015: Sarà il pilota spagnolo Xavier Forés a sostituire Davide Giugliano, ancora convalescente dopo l’incidente durante i test di Phillip Island, nei prossimi due round del Campionato Mondiale Superbike in programma ad Aragón (12 aprile) e Assen (19 aprile) sulla Ducati Panigale R dell’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team.
Forés, nato a Valencia 29 anni fa, è il campione in carica del Campionato Tedesco Superbike IDM, che ha vinto lo scorso anno in sella alla Ducati Panigale R del 3C Racing Team, e parteciperà allo stesso campionato anche quest’anno, sempre con la squadra tedesca. L’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team desidera ringraziare Karsten Jerschke, proprietario del 3C Racing Team, per aver concesso a Xavier di correre le prossime due gare SBK con la squadra ufficiale.
Continua il recupero per Davide Giugliano, che è stato visitato pochi giorni fa al Policlinico di Modena. Il Prof. Fabio Catani ha confermato i progressi del processo di guarigione del pilota romano che, da questa settimana, potrà anche riprendere il suo programma di allenamento. Il rientro in gara di Giugliano è quindi previsto per il quinto round del campionato in programma a Imola dall’8 al 10 maggio.
Xavier Forés: “Sono molto contento di avere questa opportunità con la squadra ufficiale. Non vedevo l’ora di tornare a correre dopo l’ultimo round dell’IDM 2014 e quindi mi sono allenato molto durante l’inverno. Poter esordire in gara quest’anno proprio ad Aragón è fantastico perché correrò a casa mia, in Spagna, su una pista che mi piace molto. Conosco bene anche Assen, dove sono andato forte nella gara IDM dello scorso anno, e sono quindi molto fiducioso di potere far bene. Non vedo l’ora di scendere in pista e ringrazio la mia squadra, il 3C Racing Team, e l’Aruba.it Racing - Ducati Superbike Team per avermi dato fiducia.”

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti