Tu sei qui

Biaggi: dopo Buriram vi dico la mia

VIDEO - Max analizza il fine settimana di Buriram: la situazione in Kawasaki tra Rea e Sykes ed il ritiro di Bayliss

Iscriviti al nostro canale YouTube

La seconda tappa del campionato Mondiale Superbike si è appena conclusa e sul circuito di Buriram Max Biaggi si è trovato quasi in veste di ambasciatore del mondo delle due ruote. Un evento, un Track Day in mezzo ad appassionati 'più o meno' veloci in sella ad una Aprilia RSV-4 di serie.

L'occasione è stata propizia per parlare di quanto accaduto poche ore prima su quei cordoli del circuito.

Max ha parlato della bellezza del circuito, con un asfalto decisamente scuro che incute estrema sicurezza nei piloti. Inoltre, si è soffermato sulla situazione all'interno del box Kawasaki.

Da un lato c'è Johnatan Rea che, salito sulla moto più veloce del lotto dopo anni difficili in Honda, ha letteralmente dominato queste prime due manche di campionato conquistando 95 punti su 100 a disposizione. Dall'altro la piccola crisi di Tom Sykes. Cosa passa nella testa di un pilota? Max prova ad analizzare questa particolare condizione.

Il secondo grande tema è stato il ritorno di Troy Bayliss per queste due tappe, salvo poi ritirarsi del tutto. E qui Biaggi si dilunga in un'analisi definita, quasi una fenomenologia del campione. Curiosi di saperne di più?

Guardate allora il video di Fabio di Palma direttamente dalla Thailandia. Buona visione!

 

Articoli che potrebbero interessarti