Tu sei qui

Gresini, svelati colori della Honda Moto3

Fausto Gresini: "squadra costruita attorno a Bastianini, e Locatelli può dimostrare il suo valore"

In attesa di poter compiere qualche giro sull’asciutto (le previsioni non promettono nulla di buono purtroppo), il team Gresini ha presentato a Jerez le livree che accompagneranno Enea Bastianini ed il nuovo arrivato Andrea Locatelli per tutto il campionato Moto3 2015.

La squadra è passata alla Honda NSF250RW con la quale Alex Marquez ha vinto il mondiale 2014 dopo anni di collaborazione con KTM, e per l’occasione ha anche cambiato radicalmente i colori: dal bianco si è passati al blu, con i numeri dei piloti in bella vista anche sulle carene oltre che sul cupolino. Oltre alla moto, comunque, contano anche piloti e tecnici, e Gresini ha tutte le carte in regola per giocare un ruolo da protagonista nella classe cadetta.

“Sono orgoglioso di poter dare seguito al nostro importante progetto in Moto3 e di presentarci nuovamente al via del Campionato del Mondo con due giovani talenti italiani – ha dichiarato il team manager Fausto Gresini Ovviamente puntiamo molto su Enea Bastianini, grande rivelazione del 2014, stagione nella quale ha conquistato il titolo di miglior esordiente. Enea è ancora molto giovane e quest’anno avrà più responsabilità rispetto allo scorso anno, ma credo che ci siano tutti gli ingredienti per essere protagonisti: abbiamo costruito la squadra attorno a lui e scenderemo in pista con la moto campione del mondo in carica”.

Anche Andrea Locatelli, campione italiano Moto3 nel 2013, ha tutto il necessario per riscattarsi dopo un anno difficile da esordiente nel mondiale.

“Credo molto anche in Andrea Locatelli, che appena entrato a far parte della nostra squadra ha subito mostrato un grande entusiasmo e tanta voglia di fare – ha aggiunto Gresini – Mi piace molto l’approccio sempre positivo di questo ragazzo: un atteggiamento che reputo fondamentale per raggiungere determinati obiettivi. Andrea è reduce da una stagione complicata, ma sono convinto che all’interno del nostro team avrà la possibilità di dimostrare il suo valore”.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti