Tu sei qui

Motodays 2015: tutto pronto per la 7a edizione

Da Honda un' anterpima mondiale, Haslam, Giugliano, Ianonne e Marc Coma le guest stars

Motodays 2015: tutto pronto per la 7a edizione

Come una diva pronta a presentarsi al suo pubblico, la 7a edizione del Motodays di Roma si da gli ultimi ritocchi colpi di spazzola prima di andare in scena a mostrare il suo nuovo spettacolo. La rassegna capitolina, che aprirà i battenti da giovedì 5 marzo sino a domenica 8, ribadisce ancora una volta il suo ruolo di apripista per la stagione che va avviandosi, oltre a consolidarsi come occasione irriununciabile per tanti appassionati delle due ruote, soprattutto del centro-sud Italia.

TRA OSPITI E NOVITA' - Il ricco piatto del Motodays quest'anno sarà condito dalla presenza dei piloti Ducati Andrea Iannone e Davide Giugliano, oltre al plurivittorioso dakariano Marc Coma, tra loro anche Nicola Dutto, pilota di enduro, che corre in gara tra i Pro nonostante un grave incidente lo costringa ad una sedia a rotelle.

Tra le Case, occhi puntati sulla Honda che, oltre a presentare la sua gamma 2015, tra cui la nuova Crossrunner 800 e la CBR FireBlade Replica Marquez, anche un'anteprima mondiale della quale ancora si sa ben poco, ma a cui verranno tolti i veli prroprio in occasione dell'inizio della rassegna.

Non mancheranno le varie CB500F/X, VFR1200F e Integra in versione Sport, oltre alla possibilità dei test drive nelle aree esterne di Fiera Roma, con la Riding Experience.

Sul fronte Ducati, Roma sarà occcasione per molti per dare un'occhiata da vicino alla nuova crossover Multistrada 1200 dotata di motore con sistema DVT (Desmodromic Variable Timing), la recente Panigale 1299 (in versione Base ed S) ed il nuovo Scrambler nelle sue quattro versioni: Icon, Classic, Urban Enduro e Full Throttle.

Suzuki esporrà le novità 2015 come la GSX-S 1000 ABS e la GSX-S 1000F, o la sportiva GSX-R1000 dotata anche essa del sistema ABS. A queste si aggiunge la sport enduro tourer V-Strom 650, nella doppia versione XT ABS e City ABS, oltre alla V-Strom 1000 nell'allestimento standard e limited edition No Compromise

Grande spiegamento di forze anche per KTM che sarà presente forte di importanti novità e della fresca vittoria alla Dakar con Marc Coma. Le principali novità "Orange" riguardano la 1290 Super Adventure, la 1050 Adventure e la Freeride E, l'enduro elettrica proposta in due versioni omologate per la circolazione, una delle quali con pneumatici stradali da 17”: insomma una moto sportiva tecnicamente matura e amica dell’ambiente che garantisce divertimento su ogni superficie. Immancabile la Vespa, simbolo dello stile italiano, che potrà essere ammirata in tutte le sue declinazioni attualmente in gamma: dalla giovane Primavera alla sportiva Sprint sino alla più prestazionale GTS per arrivare alla novità 2015, la Vespa Sprint Sport.

Il Gruppo Piaggio sarà presente al Motodays al Pad 3 stand C10, con i brand Vespa, Piaggio e Aprilia e con una scelta di prodotti-simbolo che sono una testimonianza del migliore made in Italy su due ruote.
La casa di Noale Aprilia, forte del successo nella prima tappa del mondiale SBK in Australia con Leon Haslam, ospite della rassegna, sarà presente a Motodays 2015 per far scoprire, insieme alle nuove sportive RSV4 RF (replica stradale della moto che corre nel mondiale SBK) e Tuono 1100, anche la nuovissima Aprilia Caponord Rally 1200.
Il Motodays sarà occasione per ammirare da vicino le novità Kawasaki 2015. Ad iniziare dalla strabordante H2, la sportiva dotate di compressore volumetrico. Presenti anche le piccole Z300, oltre alla cruiser Vulcan S, dalle Versys 650 e Versys 1000. IL marchio di Akashi darà inoltre la possibilità di testare i modelli stradali e cross con i demo ride presso l'area esterna ai padiglioni.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti