Tu sei qui

Moto3, Bagnaia, test rimandati per la neve

Il team Aspar alla sua prima uscita trova il circuito di Alcarras imbiancato

Mentre a Sepang Valentino Rossi scherza sui test invernali presentandosi ai box con cappello di lana e casco coordinato, in Europa c’è chi deve veramente fare i conti con la neve.

È il caso del team Aspar, che ieri è arrivato nel circuito di Alcarras, in Catalogna, a una cinquantina di chilometri da Cervera, paese natale di Marquez. Il programma era quello di provare le Mahindra e togliersi di dosso un po’ di ruggine invernale.

Tra il dire e il fare, però, c’è di mezzo… la neve. Francesco Bagnaia e i suoi compagni di team quando sono arrivati hanno trovato un paesaggio più adatto a una pista da sci da fondo. Una forte nevicata aveva infatti ricoperto l’asfalto con una spessa coltre bianca.

Logicamente, a squadra e piloti non è rimasto altro da fare che rimandare il test e divertirsi un po’ con lo scooter sulla pit lane imbiancata e scivolosa. Poi un selfie sotto la neve e la speranza che il caldo ritorni nella mediterranea Spagna.

Selfie sotto la neve per Bagnaia e Martin

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti