Tu sei qui

SBK, Le entry list di Superbike e Supersport

Italia in pista con Giugliano, Baiocco, Canepa e Badovini. Kawasaki regina della griglia

A tre settimane dall’inizio delle ostilità a Phillip Island, Dorna e FIM hanno diffuso le liste definitive dei piloti che prenderanno parte ai mondiali Superbike e Supersport. Nessuna sorpresa rispetto al mercato invernale, ormai chiuso da tempo ad eccezione di una sella all’interno del team Pedercini, da affidare ad un pilota “con valigia”, che potrebbe però rimanere vacante.

Il premio per il maggior numero di rookies va alla Spagna, con ben quattro debuttanti (su sei concorrenti in totale) in classe regina, mentre a difendere i colori nostrani saranno Davide Giugliano (Ducati), Matteo Baiocco (Ducati), Ayrton Badovini (BMW) e Niccolò Canepa (EBR Buell). A questi, si aggiungono Lorenzo Zanetti, Christian Gamarino, Riccardo Russo, Marco Faccani, Roberto Rolfo, Alessandro Nocco, Fabio Menghi ed Alex Baldolini nella Supersport, dove peraltro ritorna il team Yakhnich dopo il divorzio da MV Agusta, questa volta con Honda.

Dal punto di vista dei costruttori, Kawasaki rimane la regina della griglia SBK con sei moto confermate. BMW e Ducati ne hanno cinque a testa, mentre MV Agusta soltanto una, affidata a Leon Camier dopo il divorzio con Claudio Corti, ancora in cerca di una sella nel mondiale. Il comasco si tiene pronto allenandosi a casa. Vista la sfortunata sfilza di infortuni che solitamente accompagna i test a Phillip Island, sarà meglio che tenga il telefono sempre con sé…

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti