Tu sei qui

Spy-shot, BMW testa una piccola roadster 300

A Monaco preparano il debutto tra le piccole cilindrate con una monocilindrica da 300cc

Spy-shot, BMW testa una piccola roadster 300

Con un occhio ai mercati emergenti ed un altro ai neopatentati, BMW si appresta a scendere in campo nelle piccole cilindrate, e lo fa con una moto che in questi giorni starebbe ultimando i collaudi in vista di un imminente debutto sul mercato.

La piccola BMW, di cui trapelano le prime foto spia, è una piccola, ma aggressiva roadster che sfrutta la base dell'indiana TVS Draken 250. Una moto che rappresenta il primo frutto della joint-venture tra il colosso di Monaco e gli indiani di TVS siglato due stagioni fa.

Da quanto riusciamo solo ad intuire dalle foto scattate, sfrutta un piccolo motore monocilindrico raffreddato a liquido che in questo allestimento però, stando a voci che iniziano a circolare, dovrebbe aver visto crescere la cubatura di ulteriori 50cc rispetto alla 250 TVS. Quest'ultima è un'unita accreditata di 38 CV, ma la rivisitazione della cilindrata consentirà alla naked bavarese di guadagnare quella quota di potenza in grado di tenere testa alle avversarie di segmento, quali Ktm Duke 390 da 44CV.

Un mezzo che, pur presentandosi come proposta entry-level, ha dalla sua soluzioni tecniche interessanti e di pregio, come la forcella a steli rovesciati, forcellone in alluminio a bracci con sezione differenziate, e mono posteriore con intervento progressivo. Il telaio ipotizziamo si tratti di un traliccio in tubi d'acciaio, che è poi la medesima configurazione della struttura della TVS Draken.

Dando uno sguardo al look notiamo i tratti aggressivi che sembrano riprendere gli stilemi della sorella maggiore S1000R, con le linee tese del gruppo serbatoio - fianchi laterali, sottolineato anche dalla bella soluzione del mascherino anteriore caratterizzato in questo caso da un gruppo monolente a faro poliellissoidale. Non è da escludere una rivisitazione del componente con la presenza anche in questo caso di lenti asimmetriche, tipica delle BMW di maggiore cilindrata. Snella ed essenziale, invece, la parte che interessa la zona posteriore.

Per vedere completata l'operazione sulla nuova mini-roadster, ed avere informazioni più precise anche riguardo al prezzo, si dovrà attendere probabilmete la fine dell'estate.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti