Tu sei qui

MotoGP, Dorna: il Gran Premio di Brno è salvo

Pagata dal Governo la quota 2014. Presto un incontro per rinnovare il contratto

Nuovo capitolo per il Gran Premio di Brno che solo qualche mese fa rischiava di essere tolto dal calendario di MotoGP. Facciamo un passo indietro, a metà dello scorso anno voci insistenti parlavano di una possibile scomparsa del Gran Premio della Repubblica Ceca per motivi economici. I rumors erano fondati ed era dovuto intervenire il Governo regionale della Moravia del Sud a fare da garante verso la Dorna.

Oggi sono state comunicate ulteriori novità tramite una nota e sono buone notizie.

Dorna e la Regione della Regione Moravia del Sud hanno dichiarato un comune interesse per il futuro del GP della Repubblica Ceca con la partecipazione dell’autodromo di Brno, che è di proprietà di Karel Abraham senior, padre dell’omonimo pilota di MotoGP.

Dorna comunica inoltre di avere apprezzato l’aiuto dei governi regionali e centrali con il pagamento della quota per l’edizione 2014. L’incontro è stato l’inizio delle negoziazioni per la salvaguardia del Gran Premio nei prossimi anni. Il prossimo passo sarà una riunione a Brno a cui parteciperanno i rappresentanti di Dorna, della Regione della Moravia del Sud e del circuito.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti