Tu sei qui

SBK, La Superbike e Telethon corrono insieme

Raccolta fondi ed sensibilizzazione: parte oggi pomeriggio alle 15 la maratona televisiva

Il mondo delle corse e quello della beneficenza hanno spesso unito le forze per sostenere iniziative di raccolta fondi e sensibilizzazione, e questo pomeriggio i rappresentanti SBK di Dorna saranno presenti nella puntata di apertura (ore 15) della video Maratona Telethon, lo storico appuntamento che si ripete annualmente in diretta televisiva sulle reti Rai, giunto alla sua venticinquesima edizione e presentato quest’anno da Fabrizio Frizzi, Paolo Belli e Arianna Ciampoli.

Nel 2014, il primo anno al fianco di Telethon, Dorna WSBK ha contribuito alla raccolta fondi per la Fondazione, sia tramite una donazione aziendale che la creazione dell'iniziativa congiunta “SBK for Telethon - United for the Cure” nei circuiti del Campionato Mondiale, dove ha ospitato i dialogatori e testimonial di Telethon nelle tappe di Imola e Misano, promuovendo donazioni e realizzando un filmato che racconta “Il sogno di Sandro”, persona affetta da distrofia dei cingoli: incontrare in pista Marco Melandri.

Pochi giorni fa è arrivata una menzione di riconoscimento per l’impegno attivo nella sfera della Corporate Social Responsibility, alla luce del rapporto di partnership che ha visto il Mondiale Superbike coinvolto in prima linea al fianco della Fondazione Telethon, ente senza scopo di lucro che sostiene la ricerca sulle malattie genetiche rare.

* La Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, nata nel 1990 per iniziativa di un gruppo di pazienti affetti da distrofia muscolare. La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi internazionali.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti