Tu sei qui

SBK, Test Jerez: Rea precede le Suzuki

Il pilota Kawasaki sigla un 1'40.738 davanti a De Puniet e Lowes. In pista anche Ducati, MV Agusta e BMW

Continuano senza sosta i test della Superbike a Jerez, con Kawasaki, Suzuki, e Honda con l’arrivo anche della squadra ufficiale Ducati (sia SBKe che MotoGP) e BMW Motorrad Italia. Il miglior tempo di giornata è stato appannaggio di Jonathan Rea su Kawasaki, autore di un 1’40.738.

Per il nuovo acquisto di Kawasaki ben 71 tornate all’attivo, ed un distacco di 1.145 dal miglior tempo assoluto di Stefan Bradl. Per fare un raffronto più significativo, vale la pena di ricordare il tempo della Superpole di quest’anno sul tracciato andaluso (1'40.298, ad opera di Loris Baz). Il tempo con gomme da gara è invece a 1'41.3 sia per Rea che per il compagno Sykes. A prima vista, dunque, sembra che la ZX-10R aggiornata stia ritrovando lo smalto dopo i primi passi mossi ad Aragon la scorsa settimana.

Seguono le Suzuki di Randy De Puniet ed Alex Lowes (il più veloce ieri), a mezzo secondo. Il transalpino, grazie anche alla gomma da qualifica, ha limato quasi due secondi rispetto a ieri.

Quarto tempo per il vice-campione Tom Sykes a sei decimi, di un soffio davanti a Michael Vd Mark su Honda, che ha ribadito una notevole capacità di adattamento alla cilindrata piena (è il campione in carica della Supersport) precedendo il compagno di squadra e campione in carica Sylvain Guintoli.

In pista, ma senza transponder, anche le Panigale di Davide Giugliano e Chaz Davies – 1’41.4 il tempo ufficioso del romano, un decimo più lento quello del gallese – tra i pochi a non aver utilizzato gomme da qualifica. Come ad Aragon, la squadra in rosso continua a dare la priorità al passo con gomme da gara usate. Primi chilometri (senza rilevamenti ufficiali) anche per Leon Camier con MV Agusta e Sylvain Barrier su BMW. Nota dolente, le previsioni del tempo: la giornata si è chiusa con un diluvio, e pare che la pioggia sia destinata a cadere anche domani e venerdì.

I TEMPI

1– Jonathan Rea (Kawasaki) 1’40.738

2– Randy De Puniet (Suzuki) 1’41.296

3– Alex Lowes (Suzuki) 1’41.231

4– Tom Sykes (Kawasaki) 1’41.335

5– Michael Vd Mark (Honda) 1’41.437

6– Sylvain Guintoli (Honda)1’41.813

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti