Tu sei qui

MotoGP, Jack Miller sarà operato alla spalla

Il dottor Mir sistemerà a Barcellona una placca allentata. Jackass: "E' un piccolo intervento, nessun problema"

Jack Miller tornerà in Europa dopo  il suo secondo test alla guida di una MotoGP in Malesia questa settimana per sottoporsi ad un intervento chirurgico alla spalla destra per sistemare quattro viti di una placca che si sono allentate.

L'operazione sarà effettuata dal dottor Xavier Mir e Miller è convinto di poter essere in forma per i test invernali di febbraio quando tornerà in sella alla RC213V-RS, la versione aggiornata con le valvole pneumatiche della Honda in configurazione Open.

"La mia spalla non sarà mai al 100%, ma voglio essere il più possibile pronto per la stagione 2015. Sarà una operazione di poco contp e cinque giorni dopo potrò già riallenarmi. Devo essere sicuro che la ferita cicatrizzi bene. Le viti non sono effettivamente nell'osso, sono accanto e sii sono allentate. Un anno fa la piastra si era mossa e così l'osso. Il dottor Mir lo ha rimesso in posizione ed ha fermato il tutto con due viti".

Il poblema alla spalla era nato in seguito alla rottura della clavicola destra a Indianapolis.

"Gareggiai a Brno quattro giorni dopo e corsi in queste condizioni per il resto della stagione, poi caddi nel mio primo test con la KTM e la spalla mi si gonfiò a tal punto che decisi di farmi vedere dal dottor Mir che scoprì che avevo bisogno di un intervento chirurgico. Fu una operazione importante perché avevo un problema anche ad un tendine, ma ora sono a posto e quest'ultimo intervento è molto meno invasivo".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti