Tu sei qui

MotoGP, Crutchlow: spalla operata con successo

Rimossa una placca dalla clavicola sinistra, "Tra poco volerò in USA per la preparazione"

L’inverno è spesso tempo di “tagliandi” per i piloti della MotoGP, impegnati praticamente senza sosta da febbraio ad inizio novembre. Non fa eccezione Cal Crutchlow, che è andato sotto ai ferri dopo i test di Valencia con la Honda del team LCR per un’intervento alla spalla sinistra volto a togliere una placca dalla clavicola (inserita nel 2011 dopo una caduta a Silverstone) e drenare un'artrite.

“Era necessario pulire l’articolazione perché, con il freddo, l’artrite mi causava un po’ di dolore – ha spiegato CrutchlowAnche la placca è stata rimossa, e mi sento molto meglio. Ringrazio il dott. Len per l’ottimo lavoro. Tra poco volerò negli Stati Uniti per cominciare la preparazione invernale, e non vedo l’ora di tornare in sella alla Honda”.

Curiosamente, anche il suo nuovo compagno di squadra Jack Miller si sottoporrà ad un’intervento simile per rimuovere delle piccole placche inserite nella clavicola fratturata, ma lo farà dopo i test a Sepang programmati per lui da Honda a fine mese. I tempi di recupero del rookie australiano sono fissati per quattro giorni.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti