Tu sei qui

MotoGP, Alex De Angelis e Florian Alt con Ioda

Il pilota di San Marino sulla Art ex Petrucci. Il giovane tedesco correrà in Moto2

Alla fine anche il team Iodaracing ce l'ha fatta ad annunciare i suoi piloti per la stagione 2015:in MotoGP correrà Alex De Angelis, mentre in Moto2 ci sarà Florian Alt.

Alex De Angelis ha iniziato il suo percorso da professionista nel 2000 in sella ad una Honda 125, poi dal 2002 ha corso con una Aprilia. Il pilota di San Marino è stato uno dei piloti di riferimento per la casa di Noale anche nella 250, dove ha corso come “ufficiale” dal 2004 fino al 2007. Già pilota della MotoGP, dal 2008, nel 2009 ha ottenuto il suo miglior risultato nella classe regina con un secondo posto nel GP di Indianapolis.

Il Team Octo Iodaracing ha siglato con Alex De Angelis un contratto biennale. Il pilota di San Marino inizierà a lavorare con i tecnici del Team Iodaracing sin dai test successivi al GP della Comunità Valenciana.

“Sono molto contento dell’accordo biennale che ho raggiunto con il Team Octo Iodaracing - ha detto il pilota di San Marino - Questo valorizza ancora di più la mia scelta di lasciare la Moto2 in corsa per prendere il treno della MotoGP. Inizieremo subito dai test di lunedì per capire quale sia il nostro potenziale e sono molto contento di questo perché essendo l’ultimo arrivato nella classe regina, ho molto bisogno di fare chilometri. Grazie a Giampiero Sacchi per avermi dato fiducia e per aver organizzato tutto in così poco tempo”.

Nella classe Moto2 ci sarà invece Florian Alt. Il pilota tedesco che ha fatto una bellissima stagione nel CEV nel 2014 sempre in Moto2, sarà uno dei debuttanti nella classe di mezzo del mondiale nella stagione 2015.

Florian Alt, 18 anni, con una esperienza anche nel mondiale Moto3 nel 2013, in questa stagione ha vinto l’ultima gara del CEV in Portogallo, ottenendo la seconda posizione in classifica finale alle spalle di Jesko Raffin per soli 30 punti di distacco.

“Sono emozionato e felice per questa grandissima opportunità - ha detto il terdesco che ha firmato per un anno - Il Team Iodaracing è la squadra migliore che potessi avere per il mio debutto nel mondiale Moto2. Voglio ringraziare i miei sponsor e Giampiero Sacchi per avermi dato fiducia, cercherò di imparare il più in fretta possibile, non vedo l’ora di salire in sella”.

“Sono molto soddisfatto di aver portato in Iodaracing due piloti di talento come Alex De Angelis e Florian Alt - ha aggiunto Sacchi - Allo stesso tempo sono felice di aver dato la possibilità a Danilo Petrucci di diventare un pilota della MotoGP apprezzato e veloce. Con Florian Alt, che ha già fatto molto bene nel CEV quest’anno, proseguiamo la nostra sfida di valorizzare i giovani del motociclismo, mentre Alex De Angelis è un pilota sensibile e di talento con il quale possiamo affrontare con sicurezza la complessa avventura in MotoGP”.

Nel comunicato non si fa menzione della moto che sarà usata. Molto probabilmente si tratterà della stessa Art usata questa stagione, quindi una RSV-4 ex CRT, ma senza il motore con le valvole pneumatiche che sarà utilizzato dall'Aprilia ufficiale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti