Tu sei qui

Benelli 2015: attacco a 4 punte

La Casa di Pesaro presenta quattro nuovi modelli. Dalla piccola monocilindrica alla GT a 4 cilindri

Benelli 2015: attacco a 4 punte

Per uno dei marchi dalla più lunga tradizione del motociclismo italiano, con la prima moto, il Velomotore, prodotta nel 1921, la kermesse milanese sarà l'occasione per presentare ai visitatori ben 4 nuovi modelli. Le nuove proposte che gli appassionati troveranno di fronte agli stand Benelli spaziano dalla piccola, ed inedita, monocilindrica BN251, alla naked bicilindrica BN302, sino alle due 4 cilindri BN600 in versione GT ed R.

BN251, ENTRY LEVEL - La piccola della famiglia BN è anche la novità di Benelli per la nuova stagione. La BN 251 è una moto che vuole andare incontro alle esigenze dei giovanissimi o di coloro che desiderano avvicinarsi al mondo delle due ruote e farlo con un mezzo divertente, facile da guidare e parco nei consumi. I suoi punti di forza risiedono, oltre che in un'estetica piacevole e grintosa, anche in un moderno monocilindrico a 4T da 251cc raffreddato a liquido, dotato di iniezione elettronica e distribuzione a doppio albero. Per questa unità Benelli dichiara 24,5 CV (18KW) di potenza massima ed una coppia che si attesta sui 21 Nm a 7100 giri\min. La ciclistica si avvale di un telaio in tubi di acciaio abbinato ad una forcella da 41 mm e forcellone con capriata di rinforzo e mono regolabile nell'idraulica. BN251  è proposta nelle colorazioni  bianca, rossa e blu e sarà disponibile a partire dalla metà del 2015. Prezzo da definire.


BN302, OK PER LA A2 - La media naked si rinnova rispetto allo scorso anno e lo fa proponendo migliorie in molte sue aree. Si va da una nuova forcella a steli rovesciati da 41 mm, che lavora in connubio con un mono posteriore montato lateralmente e dotato di registri di regolazione idraulica. Novità anche sui freni, che ora contano su un doppio disco flottante di 260 millimetri di diametro, dietro invece troviamo un disco flottante  da 240 millimetri. Da sottolineare il serbatoio da ben 16 litri di capienza. Il tutto condito dal bicilindrico frontemarcia dotato di iniezione elettronica ed accreditato di una potenza massima di 38 CV (28KW) a 12.000 giri/min, per una coppia massima di 27 Nm a 9.000 giri. Valori che rendono la BN302 adatta ad essere guidata da chi ha la patente A2. La nuova BN302 è proposta in tre colorazioni, Bianca, Verde ed Oro, ad un prezzo ancora da definire.

 

BN600R, MOTO DI CARATTERE - La naked 4 cilindri BN600R si presenta come un mezzo nato per soddisfare la voglia dei palati più esigenti. Motocilisti che cercano un mezzo che si distingua per carattere, guida divertente e look grintoso. La BN600R sembra, allo sguardo, avere queste doti. Per la nuova stagione propone una inedita colorazione oro che conferisce al mezzo una bella dote di personalità. Si avvale di un motore 4 cilindri in linea da 82 CV a 11.500 giri/min ed una coppia massima di 52 Nm a 10500 giri/min. Il telaio è un misto di tubi in acciaio abbinati a piastre in alluminio che irrigidiscono la zona del fulcro forcellone. Il prezzo per la nuova BN600R è di 6.790n euro f.c.


BN600RGT, TURISMO FACILE - Dopo l'esordio dello scorso anno , La GT600R viene aggiornata e rivisitata in alcuni dettagli. Nuova la grafica, ora più elegante e rifinita e nuove colorazioni in Verde o Nero. Il motore è il 4 in linea che equipaggia la sorella R, ma in questa versione i cavalli salgono a 84CV a 11.000 giri/min così come la coppia massima, ora a 57 Nm a 8100 giri/min. Telaio a struttura mista acciaio-alluminio e forcella da 50 mm regolabile, garantiscono comfort ed al tempo stesso sicurezza, anche grazie alla coppia di dischi anteriori da 320mm abbinati a pinze ad attacco radiale a 4 pistoncini. Il peso a secco è di 223kg. La capienza del serbatoio da 27 litri offre la garanzia di lunghi tragitti prima di sostare al distributore. BN 600GT  è proposta nelle colorazioni  bianco,  nero  e verde militare, ed  arriverà sul mercato a partire dalla metà del 2015.

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti