Tu sei qui

MotoGP, Pernat: Rossi ha messo Marquez nel mirino

AUDIO. Il manager commenta il GP di Sepang: "un altro errore per Lorenzo, sufficienza alla Ducati"

Per le squadre della MotoGP è arrivato il momento di chiudere le moto nelle casse per rispedirle in Europa dopo tre gare in tre settimane. Il ‘trittico’, come viene chiamato nel paddock, ha la caratteristica di mettere in luce punti deboli e di forza di ogni pilota. L’occhio attento di Carlo Pernat anche in Malesia ha colto gli spunti più interessanti. Per alcuni è il momento delle lodi, per altri di un giro dietro alla lavagna, come a scuola.

E’ stata una gara fantastica, con due stili di guida a confronto – dice il manager - Valentino è ritornato a guidare pulito, bello a vedersi, contro un ragazzino di vent’anni che è l’opposto. Marc ha una guida scomposta ma efficace, difficile da capire, insieme hanno offerto uno spettacolo stupendo”.

“Io penso che Valentino abbia fatto un percorso molto difficile, dopo la distruzione mentale in Ducati, voleva anche smettere di correre. Ha distrutto Lorenzo riprendendosi il ruolo di caposquadra mentre battere Pedrosa è stato più semplice. La terza missione era farlo con Marquez, quasi impossibile ma non per Rossi. Due GP glieli ha già portati via e penso lo abbia messo nel mirino per il prossimo anno, ci divertiremo”.

Non capisco Lorenzo, una stagione di alti bassi per lui. Sembrava essere tornato il pilota più completo di tutti e invece ha sbagliato la scelta delle gomme. Normalmente i primi usano tutte le stesse coperture in gare particolari come questa. Avrà avuto i suoi motivi, ma non è la prima volta che gli capita”.

Brutta giornata per la Ducati, sembra di essere tornati al passato quando si rompevano componenti da poche lire – sottolinea - È sicuramente stato solo un momento che non si ripeterà, una volta può capitare perché la rincorsa è stata difficile. Ducati merita comunque la sufficienza per quello che sta facendo ed Hernandez ha fatto una bellissima gara. Yonny non è ai stato un protagonista, ma potrebbe essere una sorpresa nella prossima stagione

ASCOLTA L’AUDIO

{pb_mediaelmedia=[audio] audio_mp3=[images/ARCHIVIO/2014/Audio/17_SEPANG/pernat.mp3]}

Categoria: 

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti