Tu sei qui

KTM Duke 200: in sella con Luca Bono

VIDEO - Riviviamo le emozioni della nostra gara di Franciacorta in sella con Luca Bono

Iscriviti al nostro canale YouTube

Ma ad un tratto il 4° (Ruju, bravo davvero, partecipa anche al CEV in moto 3) mi infila in una staccata sul rettilineo di ritorno senza pietà, perdo tempo e alla frenata successiva ci provo io, ma nel cambio di direzione la mia moto si ammutolisce (probabilmente nella foga devo aver premuto erroneamente il tasto di massa..). Festa rimandata! Riavvio la moto e terminato 4°…medaglia di legno, ma almeno sono il primo che domani non deve andare a scuola!!!!

La tappa di Franciacorta del trofeo Duke 200 ci ha visti protagonisti con il nostro pilota Luca Bono.

In un manipolo di ragazzi giovani quanto veloci, e con una moto semplice ed efficace, il nostro pilota ha battagliato a lungo in un fine settimana estremamente divertente.

Già, perchè il Duke 200 Trophy è in effetti un monomarca che mette al centro del progetto il pilota, con costi contenuti.

Le moto hanno poche regolazioni (la precarica della molla del mono posteriore) e solo traiettorie pulitissime e tanto gas fanno la differenza!

Tanto per far capire di cosa stiamo parlando, il giro veloce dei primi 5 piloti classificati si differenzia solo di qualche decimo, segno che il livello è molto alto e tutti si giocano le gare sul filo! Alcuni di questi ragazzi corrono già al Civ con le Pre GP e con le Moto 3 al Cev. KTM, con questa formula all inclusive, dà effettivamente la possibilità ai giovanissimi di mettersi in luce.

Noi vi lasciamo alla video prova del nostro Luca Bono, accompagnato per l'occasione dal simpaticissimo, gentile esperto e veloce (è stato un ottimo pilota) Giulio Rangheri. Buona visione!

KTM DUKE 200 TROPHY: LA CRONACA DELLA GARA

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti